Cisco e NetApp fanno fare cloud privati in poche ore

Precollaudo di FlexPod per accelerare il passaggio a Microsoft Private Cloud.

Cisco e NetApp hanno annunciato la disponibilità di Cisco Validated Design (Cvd) per le infrastrutture FlexPod condivise e Microsoft private cloud.

La nuova soluzione FlexPod testata con Microsoft private cloud è fondata su un'architettura di riferimento annunciata lo scorso anno e studiata per ridurre da giorni a ore il tempo di deployment di infrastrutture e applicazioni.

Allo stesso tempo aiuta a ottenere una maggiore utilizzazione delle risorse fisiche e virtuali.

Convalidata da Microsoft come parte del programma Private Cloud Fast Track, la nuova infrastruttura condivisa FlexPod si compone di server Cisco Ucs, switch di rete Cisco, sistemi di storage unificato NetApp basati su software Data Ontap e dell'architettura Microsoft Private Cloud Fast Track con Windows Server 2008 R2 e System Center.

FlexPod è una guida precollaudata alla progettazione dell'architettura che unisce networking, computing e storage in un'infrastruttura condivisa e supporta più applicazioni e carichi di lavoro per aiutare i clienti a velocizzare e semplificare il passaggio al cloud.

L'infrastruttura flessibile, scalabile e condivisa è, appunto, precollaudata per garantire bassi rischi di deployment, maggiore efficienza del data center e per dar vita a un'ambiente It flessibile alla base del Microsoft private cloud.

FlexPod convalidata con Microsoft private cloud va oltre la virtualizzazione: la piattaforma permette ai clienti di organizzare le risorse It in modo da fornire applicazioni come servizi, risolvere rapidamente i problemi, incrementare l'uptime dell'applicazione e rispondere ai livelli di servizio desiderati.

La soluzione FlexPod convalidata con Microsoft private cloud è installata presso selezionati Mtc in tutto il mondo, offrendo ai clienti l'opportunità di vedere la potenza del Microsoft System Center con Windows Server Hyper-V sull'infrastruttura condivisa FlexPod.
I partner e i clienti hanno accesso diretto alle installazioni FlexPod e possono entrare in contatto con gli esperti Cisco, Microsoft e NetApp attraverso briefing, sessioni di progettazione dell'architettura e impegni proof-of-concept.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here