Cisco e Motorola vogliono comprare Bosch Telecom

Cisco e Motorola hanno avanzato un’offerta congiunta per l’acquisizione di Bosch Telecom, unità americana dedicata alle telecomunicazioni del gruppo tedesco Bosch. Al centro dell’interesse delle due società c’è la tecnologia wirele …

Cisco e Motorola hanno avanzato un'offerta congiunta per l'acquisizione di
Bosch Telecom, unità americana dedicata alle telecomunicazioni del gruppo
tedesco Bosch.
Al centro dell'interesse delle due società c'è la tecnologia wireless Lm
ds
(Local Multipoint Distribution Services), di cui la sussidiaria germanica
è
esperta e che sviluppa offrendo il prodotto SpectraPoint. L'unità verrebbe
assorbita in una realtà creata per l'occasione, denominata appunto
SpectraPoint Wireless. Questa fornirà servizi wireless a larga banda per i
l
trasporto di dati, voce e video ad alta velocità. Per quanto non siano
stati resi noti i dettagli finanziari dell'operazione, si è saputo che
Motorola deterrà una quota maggioritaria di SpectraPoint.
L'acquisizione è soggetta solo alle approvazioni delle autorità, mentre
l'accordo tra le parti è già concluso. Del resto, i rapporti fra le tre
società sono già buoni da tempo. Motorola e Cisco hanno siglato, in
febbraio, un'alleanza per lo sviluppo di servizi Internet wireless e questo
sembra essere uno dei passi in tale direzione (si veda anche
x-link
Cisco e Motorola per un wireless Ip; 028; A; 08-02-1999
x-fine-link
). Anche Cisco e Bosch hanno già lavorato insieme, in particolare nello
sviluppo di reti per fornitori di servizi Lmds in Australia e negli Usa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here