trend tecnologici Gartner

Gartner ha identificato cinque trend tecnologici emergenti che renderanno più sfumata la linea di separazione tra l’uomo e la macchina.

Questi sono emersi dalle 35 tecnologie a cui prestare attenzione evidenziate da Gartner in Hype Cycle for Emerging Technologies, 2018.

Tecnologie emergenti quali l'intelligenza artificiale svolgono un ruolo fondamentale nel consentire alle aziende di affrontare le sfide del prossimo futuro.

Il rapporto Hype Cycle for Emerging Technologies fornisce una prospettiva cross-industry sulle tecnologie e i trend.

Sono tendenze che secondo Gartner business strategist, chief innovation officer, responsabili R&D, imprenditori, sviluppatori e team dovrebbero considerare.

Un rapporto unico

Si tratta di un rapporto unico tra gli Hype Cycle di Gartner, poiché raccoglie insight da oltre 2.000 tecnologie. Questa mole di insight si concretizza in un sintetico set di 35 tecnologie e tendenze emergenti.

Si concentra in particolare sul set di tecnologie che potrebbero offrire un importante vantaggio competitivo nei prossimi 5/10 anni.

trend tecnologici GartnerVediamo allora i cinque trend tecnologici emergenti.

Intelligenza artificiale democratizzata

Il primo trend citato da Gartner è la Democratised AI, l’intelligenza artificiale democratizzata. Nei prossimi dieci anni le tecnologie AI saranno virtualmente ovunque. Queste tecnologie consentono agli early adopter di adattarsi a nuove situazioni e di risolvere problemi non emersi in precedenza.

Nel frattempo, queste tecnologie diventeranno disponibili per le masse, saranno democratizzate. Movimenti come il cloud computing, la comunità "maker" e l'open source finiranno per portare l’AI nelle mani di tutti.

Questa tendenza è resa possibile da diverse tecnologie. L’AI Platform as a Service (PaaS), Artificial General Intelligence, la guida autonoma, gli Autonomous Mobile Robots, l’AI conversazionale. E ancora: Deep Neural Nets, Flying Autonomous Vehicles, Smart Robot e assistenti virtuali.

Ecosistemi digitalizzati

Le tecnologie emergenti richiedono di rivoluzionare le fondamenta che forniscono il volume di dati richiesti, la potenza di calcolo e gli ecosistemi ubiqui.

Il passaggio dall'infrastruttura tecnica compartimentata alle piattaforme di ecosistemi pone le basi per modelli di business completamente nuovi. Modelli di business che stanno costruendo il ponte tra l’essere umano e la tecnologia.

Questa tendenza è consentita dalle seguenti tecnologie: Blockchain, Blockchain per la sicurezza dei dati, Digital Twin, IoT e Knowledge Graph.

Biohacking Do-It-Yourself

Nel prossimo decennio, l'umanità inizierà la sua era "transumana”. La biologia può quindi essere “hackerata”, a seconda dello stile di vita, degli interessi e delle esigenze di salute.

Il biohacking rientra in quattro categorie: technology augmentation, nutrigenomica, biologia sperimentale e grinder biohacking. Rimangono tuttavia delle domande su quanto la società sia disposta ad accettare questo tipo di applicazioni e sui problemi etici.

Questa tendenza è resa possibile dalle seguenti tecnologie: biochip, biotech, interfaccia cervello-computer, realtà aumentata, mixed reality e tessuti smart.

Esperienze immersive e trasparenti

La tecnologia continuerà a diventare sempre più incentrata sull'uomo. Fino al punto in cui introdurrà la trasparenza tra persone, imprese e cose. Queste tecnologie estendono e consentono una vita e un lavoro più smart.

Questa tendenza è resa possibile dalle seguenti tecnologie. 4D printing, connected home, edge AI, self-healing system, batterie agli anodi di silicio, smart dust, smart workspace e display volumetrici.

Infrastrutture ubique

L'avvento del cloud computing ha consentito di ottenere un'infrastruttura di elaborazione sempre attiva, disponibile e senza limiti.

Questa tendenza è consentita dalle seguenti tecnologie: 5G, nanotubi di carbonio, ASIC per Deep Neural Network, hardware neuromorfico e calcolo quantistico.

Maggiori informazioni sul sito Gartner.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here