Cinema 4D

06Con Cinema 4D Release 19, la nuova generazione dell’app professionale per il 3D di Maxon, la software house ha introdotto sia miglioramenti nel workflow sia nuovi strumenti a disposizione dei designer. Nella nuova versione sono state inoltre re-ingegnerizzate alcune tecnologie che sono alla base dell’applicazione e che rendono ora pronto Cinema 4D Release 19 per gli sviluppi futuri. Tra queste, ci sono elementi importanti quali un nuovo nucleo per la modellazione, GPU rendering su Mac e su Windows, funzionalità OpenGL in BodyPaint 3D.

Maxon ha introdotto miglioramenti e un notevole potenziamento della performance nella Viewport, ad esempio con una vista vista OpenGL abbastanza valida da poter essere anche utilizzata per le anteprime per i clienti. Inoltre Cinema 4D ora supporta in modo nativo il formato MP4, anche senza QuickTime, in modo da semplificare e sveltire la gestione dei video. Novità che rendono dunque il workflow più rapido e meno complesso.

Cinema 4DCon Cinema 4D Release 19 sono stati introdotti miglioramenti anche in MoGraph, il set di strumenti per la motion graphic. Due sono i principali potenziamenti. Il primo è che ora è diventato molto più facile… rompere gli oggetti, grazie alle funzionalità aggiunte alla Frattura Voronoi, che ora è anche più veloce. Il secondo potenziamento riguarda il nuovo Effettuatore Suono, per creare in modo più facile animazioni perfettamente sincronizzate a una traccia sonora.

Per quanto riguarda il rendering, è stata introdotta una nuova Camera Sferica VR, per renderizzare video stereoscopici a 360°, e la tecnologia Radeon ProRender di AMD è ora integrata nella Release 19. Questa tendenza alla semplificazione dei processi è stata portata avanti anche negli strumenti di modellazione, con il nuovo strumento Riduzione Poligoni e diversi miglioramenti. Anche sul versante dell’animazione sono stati apportati miglioramenti e ottimizzazioni.

Cinema 4DSarebbe impossibile elencare tutte le novità di Cinema 4D Release 19, che sono consultabili sul sito Maxon. Come di consueto, Cinema 4D è disponibile in diverse versioni che variano in base al campo d’utilizzo e alle esigenze dell’utente. Per i dettagli commerciali, le opportunità di upgrade e le opzioni ad abbonamento, oltre che per ulteriori informazioni sulla nuova release del software, rimandiamo al sito del distributore italiano GRMstudio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome