Cincom presenta Encompass in Italia

Cincom Systems, presente in Italia da oltre 25 anni (dei quali gli ultimi tre in maniera diretta), ha recentemente presentato la situazione italiana e una nuova soluzione, denominata Encompass. é Stefano Aldrovandi, responsabile per l’Italia, (m …

Cincom Systems, presente in Italia da oltre 25 anni (dei quali gli
ultimi tre in maniera diretta), ha recentemente presentato la
situazione italiana e una nuova soluzione, denominata Encompass. é
Stefano Aldrovandi, responsabile per l'Italia, (ma anche per l'Est
Europa, i Balcani, la Turchia e il Nord Africa), uno dei tre regional
manager dell'area Eumea (Europa Meaddle East and Africa) a descrivere
l'evoluzione della società e i piani futuri: "In Italia siamo
presenti sin dal 1975. Prima attraverso il Gruppo Formula di Torino,
poi dal 1997, direttamente, con Cincom Italia. Ci avvaliamo anche di
una serie di partner, sedici in tutto, che seguono i nostri prodotti
e i servizi". Ora Cincom, conta nel nostro Paese due uffici (a Milano
e Torino) e circa trenta persone: "Nei nostri piani prevediamo
l'apertura di un ufficio a Roma, dove al momento c'è già una persona
che sovrintende i contatti con i clienti
- continua Aldrovandi -.
Siamo, inoltre, molto soddisfatti della crescita che abbiamo
registrato in questi tre anni di attività, partendo con un fatturato
di circa 3 miliardi e mezzo nel 1997 per arrivare a 11 miliardi in
previsione per quest'anno"
.
Cincom ha seguito l'evoluzione del mercato, portando pian piano le
sue linee di prodotti precedenti dedicate ai mainframe come Mtext,
Mantis e Control, verso la programmazione a oggetti e il Web. Così,
Mtext, da prodotto dedicato all'area documentale per mainframe ha
cambiato pelle ed è diventato Aurora, una suite di produzione per la
gestione documentale che permette dalla creazione al disegno
personalizzati e integra soluzioni di workflow per piattaforme che
vanno da mainframe a Internet. O Mantis, un 4Gl per la realizzazione
delle applicazioni su mainframe, ora divenuto Gooi Mantis (Grafical
Object Oriented Interface), che permette il porting delle vecchie
applicazioni, senza la necessità della riscrtittura del codice,
terrore di tutti i programmatori.
"Con Control, ora divenuto Control Open e con Enterprise, adesso
tocchiamo anche le piccole e medie imprese, vero e proprio motore
dell'economia italiana
- aggiunge il responsabile italiano - e
per questo abbiamo puntato molto sulla traduzione e sulla
localizzazione dei prodotti"
. Ma, aggiornamenti a parte, Cincom è
ora sul mercato anche con quello che si potrebbe definire, a tutti
gli effetti, un "portale interno". Si tratta di Encompass, soluzione
multichannel e-business per il mercato italiano, suddivisa in quattro
parti. La prima è un multimedia contact centre che permette
d'integrare tutte le tipologie di contatto tra l'azienda e il mercato
(come call center, fax, Web a quant'altro); nella seconda troviamo un
configuratore intelligente di prodotti e servizi via Web (da una
polizza all'acquisto di un'automobile), denominato Intelligent
Commerce Solutione basato su tecnologie di Intelligenza artificiale;
la terza è composta dalla produzione di documenti personalizzati e
personalizzabili integrati al Web (Intelligent Document Solution) e
la quarta parte è composta da un motore di workflow che permette di
gestire front o back-office, denomiunato WorkFlow FrameWork.
Encompass si rivolge alle aziende che desiderano fare e-business e
Crm, ma anche a quelle che desiderano fare dell'Enterprise
Relationship Management (Erm). "Si tratta di una soluzione
completamente modulare
- afferma Aldrovandi -, poiché non è
detto che tutte le aziende abbiano bisogno di tutti e quattro i
moduli. Così Encompass può convivere con altre applicazioni dei
clienti, come ad esempio, i call center"
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here