Check Point, tre anni di log in memoria

Le nuove appliance Smart-1 conservano fino a 12 Tb di informazioni di traffico.

Check Point Software ha rilasciato la nuova linea di appliance di sicurezza Check Point Smart-1. Si tratta di quattro dispositivi atti a unificare la gestione delle policy di sicurezza di rete, Ips ed endpoint.

Da un'unica console gli amministratori possono gestire la sicurezza di rete e mediante l'architettura Software Blade possono ampliare le funzionalità standard delle appliance integrando blade di gestione aggiuntivi all'insorgere di nuove esigenze.

Le Smart-1 offrono accesso ai dati di log, con particolari funzionalità di storage. Dispongono fino a 12 Tb di log storage in modalità Raid, che equivalgono a circa tre anni di registrazioni di traffico di un'azienda.

Il sistema è in grado di supportare fino a 30.000 log al secondo in caso di acquisizione di dati ad alto throughput. Il supporto Storage Area Network è integrato.

La linea di appliance include la Smart-1 150, per grandi aziende e service provider dotati di 150 o più gateway, che fornisce fino a 12 Tb di log storage integrato, la Smart-1 50, per realtà con un numero di gateway compreso fra 50 e 150, che fornisce fino a 4 Tb di log storage, la Smart-1 25, per imprese con un numero di gateway compreso fra 25 e 50, con 2 Tb di log storage e la Smart-1 5 per realtà con un numero di gateway fra 5 e 25, che ha a disposizione fino a 500 Gb di log storage integrato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here