Check Point propone la nuova generazione di Vpn

La società ha fatto evolvere il proprio software Vpn-1/Fire Wall-1 aggiungendo numerose funzioni, in direzione della scalabilità e della faul tolerance.

Check Point ha, recentemente, stabilito un nuovo paradigma per la sicurezza su Internet, consentendo agli utenti di semplificare il setup e l'amministrazione delle Vpn. Le nuove soluzioni Next Generation Vpn di Check Point fissano nuovi standard in fatto di affidabilità, stabilità, semplicità di utilizzo e prestazioni. Tutte queste caratteristiche rendono le Vpn pronte per essere adottate su larga scala da aziende di ogni dimensione, e consentono alle imprese di ridurre notevolmente i costi legati alle telecomunicazioni. Check Point ha fatto evolvere il proprio software Vpn-1/Fire Wall-1 aggiungendo numerose funzioni. Il nuovo prodotto, grazie a una certificate authority integrata, offre una notevole scalabilità, consentendo agli amministratori di rete di scoprire e aggiungere nuovi siti Vpn senza dover inserire informazioni relative a connessioni site-to-site. Ora gli amministratori possono visualizzare le prestazioni delle Vpn, in modo da poter spostare applicazioni mission critical dalle Wan private a Vpn basate su Internet. Con Next Generation Vpn gli utilizzatori potranno essere certi di avere sempre un accesso ai dati, in quanto se un gateway Vpn-1 primario non è più disponibile, viene attivato automaticamente un gateway Vpn-1 presente presso un altro sito. Infine, viene assicurata agli utenti la spedizione di traffico mission critical su Vpn in Internet, con un livello di affidabilità equivalente a quello raggiunto con le connessioni punto-punto o su linee dedicate. Questi ultimi miglioramenti legati al Qos sono stati ottenuti anche attraverso il supporto di DiffServ, lo standard universalmente accettato per il Qos su Ip. La sicurezza delle transazioni viene garantita da una gestione centralizzata, e ad ogni connessione dei client, Vpn prima di concedergli l'accesso controlla che il sistema remoto abbia attive le politiche definite. Queste caratteristiche consentono, inoltre, un aggiornamento più semplice e rapido del software remoto. Le nuove soluzioni Vpn di Check Point fanno parte della prossima importante release di prodotto Vpn-1/Fire Wall-1 Next Generation, che sarà disponibile nel corso del secondo semestre 2001.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here