Chatbot per le Pmi, i quattro vantaggi di base

Perché dovrei investire nello sviluppo o nell'integrazione di chatbot? È una domanda corretta soprattutto se chi deve fare l’investimento è una Pmi che deve stare molto attenta agli investimenti. Qui cerchiamo di dare quattro risposte.

Riduzione del costo di acquisto dei clienti

Ridurre il costo d’acquisto del cliente è una delle principali sfide aziendali. Da questo punto di vista il chatbot può fare una grande differenza. Un chatbot è in grado di gestire le operazioni di vendita e ridurre significativamente i costi di acquisizione dei clienti. Il nuovo venditore infatti è in grado di accettare ed elaborare centinaia di richieste in una sola volta. La capacità di gestione delle query del chatbot dipende dalla piattaforma utilizzata. Ad esempio, un chatbot creato con Ibm Watson può elaborare 500 gigabyte di dati, l'equivalente di un milione di libri, al secondo. Quindi, è in grado di gestire qualsiasi quantità di domande dei clienti.

Migliorare l'acquisto in-app

Offrire gratuitamente una business app è una valida strategia, ma guadagnare attraverso gli acquisti in-app è meglio. Una scelta intelligente è integrare il chatbot con l'applicazione business o rilasciarlo come app standalone per guidare le vendite in-app. La spontaneità e l'intelligenza le rendono in grado di svolgere il loro lavoro nel miglior modo possibile. Tuttavia, prima di iniziare a sviluppare chatbot, vanno capiti il prezzo o altri tipi di aspettative che i clienti target tendono ad avere. Per farlo bisogna analizzare il processo/ciclo di acquisto per i prodotti/servizi.

Aumentare i tassi di retention

Il ROI (return on investment) è direttamente proporzionale al tasso di fidelizzazione del cliente e di churn rate. Si riduce man mano che i clienti lasciano la rete e aumentano quando si riesce a mantenerli. Secondo InsightSquared una riduzione del 5% del churn rate (tasso di abbandono), aumenta il margine di profitto tra il 25 e 125%. Tuttavia, per fare si che il chatbot ottenga dei risultati è necessario infondergli dell’intelligenza artificiale per metterlo in grado di capire ciò che i clienti si aspettano.

Offrire un'esperienza personalizzata

I clienti amano le esperienze personalizzate ovunque e le aziende che le offrono fanno un buon profitto; i chatbot sono un ottimo mezzo per farlo. L'esperienza personalizzata si traduce in un migliore coinvolgimento con i clienti e questo è fondamentale per favorire la loro acquisizione e la loro soddisfazione.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here