Cfo data warehouse per Unicredit

Le attività di governance poggiano su piattaforma Teradata.

Unicredit Group ha scelto la tecnologia Teradata per implementare il proprio “Cfo Data Warehouse”. L'annuncio è stato dato dal fornitore di tecnologia in occasione del Teradata Universe, il summit annuale dedicato all'enterprise data warehousing in corso di svolgimento a Istanbul.

Unicredit utilizzerà il data warehouse come motore informativo per supportare iniziative strategiche come la compliance, la riduzione dei costi e l'incremento della profittabilità.

L'implementazione del Cfo Data Warehouse dovrà garantire la raccolta e l'uso di tutti i dati necessari a supporto delle principali aree finanziarie, come le attività di asset e liabilty management, credit treasury, capital allocation, planning e control.

Le informazioni saranno accessibili a tutti i livelli aziendali a partire dalla singola business unit sino a livello di holding.

Il punto di partenza del progetto è il Teradata Financial Logical Data Model, modello cross-functional integrato che fornisce una visione unica dei dati aziendali. Il modello logico fa leva sul concetto di “load once and use many times”: i dati sono caricati una sola volta in un'unica sede centralizzata e resi disponibili per i più disparati utilizzi a tutti i settori aziendali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here