CES 2018: Kingston Nucleum, sette USB in una

Le porte (e opzioni) di connessione su un computer non bastano mai: Kingston Nucleum arriva a risolvere questo eterno problema. Si tratta di un hub 7-in-1 USB Type C. Un accessorio semplice e utile che espande e amplia le opzioni di connettività.

Nucleum è il compagno ideale dei nuovi MacBook (ma non solo), sottili e leggeri ma limitati in quanto a connettività di input/ouptut. L’hub fornisce porte USB-C e USB-A extra, oltre a HDMI e slot per schede SD e microSD. Non male, partendo da una singola connessione.

Kingston Nucleum e la moltiplicazione delle porte

Con Nucleum di Kingston possiamo tranquillamente gestire i più comuni accessori e periferiche, come mouse e tastiere. Possiamo anche utilizzare un secondo monitor esterno, grazie all’uscita HDMI 4K. Inoltre tutte e sette le porte possono essere attivate contemporaneamente: nessun intralcio alla produttività. Ad esempio Nucleum consente di alimentare un MacBook e allo stesso tempo sia utilizzare un disco esterno che caricare iPhone. Il tutto, in un accessorio compatto e facilmente trasportabile. Nucleum misura (senza cavo) 127 x 45 x 14,2 mm e pesa solo 92,4 g.

Kingston ha preso accorgimenti per ridurre le interferenze elettromagnetiche (EMI) che talvolta possono verificarsi tra le porte USB 3.0 e i dispositivi Wi-Fi. Infatti, spiega l’azienda, il rumore a banda larga generato dallo spettro dati della porta USB 3.0 può influire sui ricevitori radio wireless che trasmettono a 2,4 GHz, se vicini. Le interferenze elettromagnetiche su Nucleum sono mitigate dalla schermatura e dal posizionamento della porta.

Per vedere il Nucleum di Kingston qui da noi dovremo però attendere. Il nuovo prodotto è ora disponibile solo negli Stati Uniti. Arriverà, informa l’azienda, nel Regno Unito e in alcuni paesi della regione Asia-Pacifico nel primo trimestre del 2018. Non è nota la data di disponibilità in Italia, né il prezzo. Maggiori informazioni sul sito dell’azienda.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here