CES 2018: gli auricolari Jabra si fanno in tre

La gamma di auricolari Elite di Jabra accoglie tre nuovi modelli, introdotti in occasione del CES 2018.

I tre nuovi prodotti prendono il nome di Elite 45e, Elite 65t ed Elite Active 65t.

I tre nuovi modelli si differenziano per tipologia di vestibilità e tipo di applicazione. Vanno ad aggiungersi agli altri modelli sportivi, come Jabra Elite Sport, e per l’ascolto di musica in genere.

Tris d’Elite da Jabra

Le cuffie auricolari Elite 45e sono caratterizzate dal morbido collarino che ne facilità l’indossabilità e dal design leggero. Sono dotate di un box microfono che ha lo scopo di rendere più chiara la comunicazione vocale.

Il modello Elite 65t è progettato anch’esso all’insegna della migliore qualità sia nell’ascolto musicale che nelle chiamate. Particolare attenzione è stata posta dal produttore anche nel garantire una connessione wireless stabile. Gli auricolari Elite 65t offrono l’accesso one-touch a Siri e Google Now, per avere l’assistente vocale sempre a disposizione. Inoltre supportano la nuova integrazione per Amazon Alexa on-the-go. L’autonomia della batteria dichiarata dall’azienda è fino a 15 ore.

JabraGli auricolari wireless Elite Active 65t sono progettati per l’utilizzo durante gli allenamenti o gli esercizi. Sono dunque indirizzati a chi desidera le funzionalità degli Elite 65t, con in più la destinazione per un contesto sportivo o di allenamento. Sono dotati di speciali rivestimenti che incrementano il livello di presa. Hanno inoltre un accelerometro integrato per le funzioni di rilevamento. La resistenza al sudore, all'acqua e alla polvere ha il livello di certificazione IP56. Per quanto riguarda l’autonomia della batteria, gli Elite Active 65t offrono cinque ore di ascolto con una ricarica.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here