CES 2017 – Per Netatmo la smart home è un ecosistema

Ha scelto il palcoscenico del CES di Las Vegas per presentare non solo le ultime novità in termini di dispositivi e soluzioni, ma soprattutto un approccio integrato alla smart home.
Netatmo, che dal 2012 opera nel segmento della smart home con soluzioni che indirizzano le quattro tematiche chiave dell’energia, della sicurezza, della qualità dell’aria e della meteorologia, ha annunciato infatti il programma “With Netatmo”, attraverso il quale intende promuovere collaborazioni con società specializzate nel settore edile per dar vita a nuove soluzioni connesse da integrare nelle abitazioni, sia nel caso di nuove costruzioni, sia nell’ambito di progetti di ristrutturazione.

Di suo Netatmo porta in dote le sue competenze nelle aree del software, dell’intelligenza artificiale, dell’elettronica, con l’obiettivo di studiare, con le società partner, le modalità più efficaci per integrare funzionalità avanzate di controllo e regolazione negli elementi infrastrutturali di una abitazione.
In questa sua visione, la società ha già trovato due partner, per il momento in territorio francese.

Netatmo con Legrand per il controllo di prese e interruttori

Con Legrand ha progettato la soluzione Céliane with Netatmo, vale a dire interruttori e prese di corrente intelligenti. La soluzione, pensata per il grande pubblico e dunque proposta e un prezzo del ttuto accessibile (si parte da 199 euro per una presa, per arrivare a poco sopra i 1200 euro per una soluzione che copra l’intera abitazione), consente di controllare illuminazione, tapparelle ed elettrodomestici attraverso comandi vocali, il tutto a partire da un interruttore principale.
Tutto il controllo avviene in modalità wireless, senza necessità di tirare fili o forare pareti, e passa attraverso una App disponibile per le piattaforme Apple e Android.
L’ambizione è quella di creare un ambiente connesso nel giro di pochi secondi: quelli necessari a inserire la presa e accendere l’interruttore.
Cinque gli scenari d’uso previsti: controllo da remoto di illuminazione, imposte e prese,  controllo generale di tutta la casa, controllo vocale, tramite Siri o Echo, modifica delle impostazioni di controllo, monitoraggio del funzionamento di dispositivi e prese anche in caso di assenza. Altri sviluppi, già allo studio, guardano ad esempio all’assistenza domiciliare.

celiane-with-netatmo-legrand

La partnership con Velux

Con Velux, invece, è stata sviluppata la linea Velux Active with Netatmo. In questo caso parliamo di un sistema di controllo intelligente, automatico, centralizzato e da remoto delle aperture e delle chiusure di lucernari, persiane e tende. Si parla di sensori e di telecomandi in grado di reagire automaticamente al variare delle condizioni di ambiente, vale a dire luce, temperatura, umidità. I prezzi in questo caso non sono ancora noti, poiché la commercializzazione della nuova linea avverrà dopo la metà del 2017.

Due nuove soluzioni: Rilevatore di fumo e Allarme Sicurezza

Oltre alle collaborazioni, destinate a estendersi nel corso dell’anno, Netatmo ha presentato a Las Vegas anche due nuovi prodotti che indirizzano il tema della sicurezza domestica.
Il primo è un Rilevatore Intelligente di Fumo, che, in presenza di fumo in casa, attiva un allarme sonoro e invia in tempo reale un alert sullo smartphone, specificando anche in quale ambiente il fumo è stato rilevato.
Il Rilevatore ha una batteria con durata garantita di 10 anni ed è progettato per effettuare regolarmente test di autodiagnostica per garantire la corretta funzionalità.
Certificato CE e NF, funzionerà sia con Apple HomeKit, sia con IFTTT.

La seconda novità è invece l’Allarme di Sicurezza per la casa, proposto come add on alla videocamera di sicurezza Welcome, dotata di riconoscimento facciale, e collegabile ai sensori di sicurezza per porte e finestre.
Se la videocamera o i sensori rilevano una presenza estranea, il Sistema lancia un allarme sonoro, mentre dalla App viene inviata una notifica sullo smartphone con i dettagli sia dell’allarme, sia dell’ambiente nel quale è avvenuta la rilevazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here