Celo intensifica le attivita Web

Forte del successo ottenuto con il suo sito Web, Celo raddoppia, nel senso che a Celo.it affianca una serie di siti dei propri dealer che servono ai loro clienti per accedere al magazzino virtuale del distributore. Con 81 miliardi di lire realizzati at …

Forte del successo ottenuto con il suo sito Web, Celo raddoppia, nel senso
che a Celo.it affianca una serie di siti dei propri dealer che servono ai
loro clienti per accedere al magazzino virtuale del distributore. Con 81
miliardi di lire realizzati attraverso il proprio sito (che corrispondono
al 23% del fatturato 1998 e dovrebbero diventare il 40% del giro d'affari
1999) Celo da circa tre anni si è già mosso con decisione verso un utili
zzo
sempre più spinto della Rete. Ma tutto questo evidentemente non bastava.
Complici, come ha sottolineato il direttore commerciale Matteo Restelli:
"La competitività crescente, la riduzione dei margini che ha creato l
e
necessità di maggiori sinergie nella catena del valore, e il bisogno di
differenziarsi agli occhi della cientela"
, la società milanese ha
deciso di replicare la fortunata esperienza del sito attraverso il progetto
Celo.net che punta a dare un vantaggio competitivo ai dealer trasmettendo
l'approccio Celo al marketing e agli strumenti tecnologici, fornendo ai
rivenditori nuovi servizi che potranno essere utili ai loro clienti e
incrementando in questo modo i livelli di servizio e di valore aggiunto.
"Non il web dell'azienda, ma l'azienda sul Web" è la frase che,
è
l'opinione del management della società, riassume il progetto che secondo
Daniele Gombi, proprietario di Polaris "è soprattutto un investimento
d'immagine per il rivenditore che secondo noi non dovrebbe dare profitti se
non nel medio-lungo periodo"
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here