Celli Group ottimizza la gestione degli asset con Infor

Azienda internazionale, Celli negli ultimi tre anni ha triplicato le proprie dimensioni e ha investito su un sisrtema di asset management di Infor per tenere il passo con lo sviluppo: i prodotti per la spillatura sono esportati in oltre 100 paesi e il gruppo gestisce più di 300 dipendenti in cinque stabilimenti, tre in Italia e due nel Regno Unito.

A margine di questa crescita, Celli ha recentemente istituito una divisione di servizi dedicata alla ricerca di una qualità ottimale.

Composta da 20 hub, 150 tecnici e 20 aziende, la divisione di servizi di Celli si occupa esclusivamente di garantire che i macchinari operino a standard ottimali in ogni momento al fine di assicurare i propri principi di qualità.

Il Gruppo Celli è stato fondato nel 1974 a Rimini e da allora è cresciuto sia organicamente sia attraverso acquisizioni fino a diventare soggetto mondiale nel settore del beverage per la produzione di macchinari per la spillatura e l’erogazione di birra e bevande analcoliche

I servizi rappresentano il 10% del fatturato di Celli, pertanto eventuali problemi con i macchinari per la spillatura e l’erogazione possono rapidamente trasformarsi in clienti insoddisfatti, perdita di ricavi e danni alla reputation. Al fine di preservare i margini e la visibilità, Celli deve supportare efficacemente l'intero ciclo di vita dei macchinari, dall’installazione e da una manutenzione completa, fino al rifornimento di ricambi, ai servizi igienico-sanitari e alla manutenzione predittiva.

Con impianti per la spillatura installati in stabilimenti in tutto il mondo, tra cui bar, rivenditori e centri commerciali, è fondamentale che queste apparecchiature funzionino sempre in modo ottimale per assicurare  una perfetta esperienza al consumatore finale.

Dopo aver creato questa nuova divisione, Celli necessitava di una piattaforma di gestione dedicata per coordinare il ciclo di vita degli asset, compresa la gestione delle richieste quotidiane di assistenza.

Aveva bisogno di uno strumento per elaborare le richieste in modo efficiente, inviare il tecnico più appropriato e caricare i report, in modo da garantire che il ciclo di vita dell’apparecchio venisse monitorato completamente e in tempo reale.

Celli ha scelto Infor Eam. In particolare, la funzionalità mobile è stata fondamentale per la decisione, dal momento che i tecnici dell’assistenza sono quasi sempre fuori ufficio.

Con Infor Eam la divisione service di Celli è ora in grado di fornire assistenza ventiquattr’ore al giorno, dall’installazione completa e dai test di funzionamento. È in grado di garantire che i rubinetti siano sotto costante controllo e che le bevande siano sottoposte alla giusta pressione, fornire regolari procedure igienico-sanitarie, gestire la fornitura delle parti di ricambio per ridurre i tempi di consegna, offrire un’assistenza affidabile ai proprietari delle attrezzature e una gestione della garanzia, fino allo smaltimento dell’apparecchio alla fine del ciclo di vita.

Celli può inviare immediatamente una richiesta di assistenza al service specialist più idoneo nel modo più efficace. In genere, quest’ultimo riceve la richiesta su un dispositivo mobile, compreso il background del cliente del punto vendita da visitare, le richieste precedenti e l'attuale problema da risolvere, evidenziando eventuali pezzi di ricambio che potrebbero servire e le tempistiche necessarie.

Una volta concluso, il tecnico può caricare nel sistema un report con i dettagli dell’intervento, comprese le ore spese per l’assistenza, i pezzi di ricambio utilizzati e le immagini dell’apparecchiatura, se necessario.

Grazie a Infor Eamcome piattaforma e ai sensori, Celli può controllare anche a distanza lo stato del sistema di erogazione, pianificare una manutenzione preventiva e gestire in modo efficiente la fornitura di parti di ricambio per evitare un'interruzione dell'alimentazione. Di conseguenza, si possono evitare gravi disagi e interventi diretti in loco consentendo un significativo risparmio in termini economici.

Guardando al futuro Celli pensa di estendere le capacità di assistenza anche fuori dall’Italia per soddisfare la domanda globale e aumentare l’utilizzo di sensori per le apparecchiature per incrementare ulteriormente la visibilità, accelerando l'efficienza delle operazioni.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here