C’è più integrazione per Computer Var

Il network di Empoli amplia la propria offerta di servizi e acquisisce il 35% di Sirio Informatica.

Da solution provider a system integrator. Un percorso intrapreso alcuni mesi fa e che Computer Var sta percorrendo con sistematicità. A questa strategia vanno, infatti, collegate le ultime mosse del network toscano che nell'ultimo periodo ha ampliato la propria offerta di servizi, in precedenza forniti tramite la rete di partner.


Progettazione di sistemi d'integrazione applicativa su tecnologia Ip, security management, housing e hosting sono le mosse principali.


«In ambito Asp - spiega Giovanni Moriani, presidente di Computer Var - si sta finalmente passando dalle parole ai fatti» e, a testimonianza, la società parla anche di outsourcing operativo.


Ma le novità riguardano anche l'area gestionale, con l'acquisizione del 35% di Sirio Informatica, e i prodotti di monitoraggio, con la versione mobile di Netacross (per controllare l'integrazione tra applicazioni Erp iSeries e gli strumenti “senza fili”) e xTest (per la sicurezza di piccole reti).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome