C’è più business nel 2010 dei partner di Hp Ipg

La divisione del vendor dedicata alle soluzioni di stampa presenta i miglioramenti e le aggiunte apportati alla gamma dei servizi a contratto e al programma Imaging&Printing

Novità in arrivo per i partner di Hp Imaging and Printing Group.

Con l'obiettivo di semplificare e razionalizzare i processi e i costi sostenuti dai clienti enterprise in ambito printing, infatti, l'azienda aggiorna l'offerta di servizi a contratto a disposizione di dealer e system integrator.

Nel dettaglio, Hp propone all'indiretta tre nuovi programmi di canale: Hp Cl-Ppu; Hp Sps; Hp Pfp.
Il primo è progettato per i rivenditori che intendono investire nell'infrastruttura necessaria per la gestione di un sistema di misurazione e di fatturazione basato sul costo a consumo o costo pagina; Hp Sps, invece, è rivolto ai reseller specializzati nella gestione di ambienti complessi e prevede la fornitura di un'apposita infrastruttura da parte di Hp; Hp Pfp, infine, supporta soltanto contratti per materiali di consumo originali, in cui Hp mette a disposizione dei rivenditori l'infrastruttura per la misurazione e la gestione dei contratti e automatizza le varie attività connesse a ordini, elaborazione, fatturazione e smaltimento dei materiali di consumo.

Dopodiché, per il 2010, il vendor annuncia miglioramenti anche per quanto riguarda il programma Imaging&Printing.

Tre, in particolare, i focus del progetto: espansione dell'offerta di servizi a contratto e lancio di una nuova gamma di soluzioni software per la gestione di stampa e documenti; un'iniziativa specifica per consentire l'accesso, per i partner certificati, alle soluzioni realizzate dagli Isv aderenti al Solutions Business Partner Program; maggiore attenzione alle attività a valore aggiunto, tramite l'ideazione di una serie di tool per l'incremento del business dei partner stessi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome