Adobe Sensei, il cloud diventa intelligente

In occasione della conferenza internazionale MAX, presentato Adobe Sensei, un framework di servizi intelligenti per le piattaforme cloud

Microsoft Ignite: meno finestre, più pinguini e molto più cloud

Ad Ignite, Azure lancia tre nuove istanze per alte prestazioni, database e grafica, annuncia l'appliance per l'ibrido in casa e apre definitivamente a Docker.

DevOps: Ca Technologies compra BlazeMeter

Una acquisizione da leggere nel segno di DevOps. Comprando gli asset di BlazeMeter Ca Technologies si porta in casa nuove competenze nel testing

Con Api Yelp Fusion app e servizi online ancora più ricchi

Il programma per sviluppatori lanciato da Yelp offre accesso semplificato a un numero sempre maggiore di dati e contenuti locali

Chatbot: anche Oracle scende in campo

In occasione di Oracle OpenWorld, Larry Ellison ha presentato una chatbot integrabile con le sue piattaforme aziendali, come HCM

Chatbot: Google compra Api.ai

Con l'acquisizione di Api.ai, Google aggiunge un altro tassello alla sua ricerca in ambito dei linguaggi naturali e compie un nuovo passo verso le chatbot

Da Desktop App a Universal App, ecco le prime su Windows Store

Dopo l'annuncio a Build 2016 arrivano su Windows Store le prime applicazioni convertite da desktop a UWP. Anche il Converter in download

Suse, cosa significa la fusione Micro Focus/HPE

Cresce l'importanza dell'azienda tedesca nel business software nei segmenti Paas, software-defined storage, Hyperstack e software-defined infrastructure

Google compra Apigee

Google acquista APigee e di porta in casa un asset importante per lo sviluppo della Api economy e dei servizi cloud

Apple avvisa: novità in arrivo per gli sviluppatori

Apple avvisa gli sviluppatori: rimuoveremo dall'App Store le applicazioni datate e non più aggiornate e i nomi dovranno essere più brevi

OpenOffice a rischio chiusura

Pochi sviluppatori per OpenOffice, da quasi un anno non solo non viene aggiornato, ma fa fatica a risolvere le vulnerabilità di sicurezza

Chrome sceglie: basta Flash, è ora di passare ad HTML

Da settembre con Chrome 53 Flash comincerà a essere bloccato. L'abbandono definitivo arriverà poi a dicembre con Chrome 55

Facebook

css.php