Come funziona il car vending machine targato Alibaba

Alibaba la scorsa settimana ha annunciato un accordo per aiutare Ford a vendere veicoli elettrici in Cina. La notizia più curiosa è però che l’accordo prevede la proposta di realizzare un distributore automatico per le vendite.

Il retailer cinese ha già lavorato per integrare le sue piattaforme di vendita online con la vendita al dettaglio offline, tra cui un recente investimento di 2,9 miliardi di dollari nell'operatore di ipermercati Sun Art, ma il progetto dei car vending machine è uno degli esempi più chiari della sua strategia.

Il car vending vuole il selfie

Il processo inizia quando un cliente utilizza l'applicazione Taobao di Alibaba per scansionare un'auto che desidera testare e potenzialmente acquistare.

Una volta che il sistema riconosce il veicolo permette loro di scegliere un colore e, una volta inserite le informazioni di base e scattato un selfie, organizza una prova di guida se il veicolo è disponibile.

Il cliente si dirige sopra la struttura del distributore automatico senza operatore e, dopo aver mostrato il volto (da qui il selfie precedente), l’ordine viene recuperato e l’auto spedita.

Il test-drive è per tre giorni, dopo di che è possibile acquistare il veicolo direttamente via Taobao o organizzare un nuovo test per un altro modello.

Alibaba ha detto che aprirà due negozi entro la fine di gennaio, uno a Shanghai e l'altro a Nanchino.

L'obiettivo finale è di rendere l'acquisto di un'auto semplice come quello di una bibita in lattina, e prevede di aprire "dozzine" più punti vendita in tutta la Cina nel 2018.

Consentire a chiunque di prendere un'auto per tre giorni è un'attività rischiosa.

Per questo per esempio è previsto il limite di massimo di cinque unità di prova per due mesi,

Alibaba si affida ai propri servizi finanziari per controllare e identificare chi prende in prestito i veicoli.

Gli utenti si qualificano per un test drive gratuito solo se hanno raggiunto un certo livello nel suo servizio di credit-scoring Zhima, mentre devono essere anche membri Alibaba Super.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here