Canon si rafforza con Océ

Accordo raggiunto per acquisire le azioni Océ per 8,60 dollari l’una. Piano di integrazione triennale. Importante presenza nel mercato Smb.

Nella giornata di ieri, Canon ha presentato una offerta pubblica di acquisto per le azioni di Océ, con l'obiettivo di dar vita a uno dei più importanti player nel mondo del printing.
L'offerta in questo momento è attestata a 8,60 dollari per azione, per un valore complessivo di circa 730 milioni di dollari, con un premium del 70% rispetto alla chiusura di venerdì e del 137% rispetto al prezzo medio delle azioni Océ negli ultimi 12 mesi.

Nel comunicato ufficiale rilasciato dalle due società si legge che l'accordo dovrebbe dar vita a una struttura con un buon product mix e strategie consolidate sia per quanto riguarda i partner di canale, sia per quanto riguarda le strutture di servizio, sia ancora per quanto il presidio sul mercato delle piccole e medie imprese.

Una volta completata l'operazione, Océ manterrà la sua entità legale e entrerà a far parte di Canon come divisione specializzata, senza lasciare il proprio quartier generale olandese, né abbandonare le proprie attività di ricerca e sviluppo per i segmenti di business di sua pertinenza.

Il processo di integrazione tra le due strutture dovrebbe coprire un arco di tre anni e avrà come obiettivo ottimizzare le strutture di vendita, servizio, marketing, ricerca e sviluppo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here