Ca World ’15 – DevOps: ecco gli analytics per vincere

Nella seconda giornata di CA World '15, Ca Technologies annuncia i nuovi prodotti del portafoglio DevOps che consentiranno alle aziende di ottenere agilità e vantaggi competitivi velocizzando il ciclo di sviluppo/test del software e offrendo una visibilità approfondita sulla rete.
I nuovi prodotti Ca Api Management accelerano la creazione delle Api e lo sviluppo delle mobile app; a rendere più rapide le fasi di simulazione e test ci pensa Ca Service Virtualization, ora disponibile anche sul marketplace di Azure.
Molto rafforzato è anche il monitoring, con due nuove soluzioni sviluppate secondo una logica organica, Virtual Network Assurance e Unified Infrastructure.
In dettaglio, Ca Virtual Network Assurance offre al team It Operations una garanzia sull’infrastruttura dinamica di reti tradizionali e virtuali di nuova generazione ad oggi unica nel settore. Ca Unified Infrastructure Management for z Systems è l’unica soluzione unificata di Infrastructure Management del settore a fornire una vista con il controllo completo sui servizi trasversali a sistemi mobile e mainframe.

Apps, ecco gli analytics dei ricavi
Ca ha annunciato una serie di novità anche nel portafoglio Api Management che aiuteranno i responsabili delle Api e gli sviluppatori di mobile app ad abbreviare il time-to-value e ad accelerare il processo di sviluppo applicativo.
Ca Live Api Creator crea in tempi rapidi Api ben congegnate con accesso diretto ai database; Ca Mobile App Services prevede una serie di Sdk e Api aperte per lo sviluppo rapido di funzionalità critiche per mobile app e di funzioni di backend per l’IoT, liberando agli sviluppatori molto tempo per interfacce accattivanti su mobile app. Nuovi analytics sulla performance delle Api consentono di valorizzare il successo economico di ogni Api, in termini sia di ricavi, sia di uso. Queste nuove aggiunte al portafoglio Ca Api Management semplificano il lavoro dello sviluppatore e migliorano fortemente il processo di Api Life Cycle Management.
Ca Unified Infrastructure Management for z Systems
accelera la risoluzione dei problemi offrendo una vista unificata su mainframe e sistemi distribuiti. Ca è l’unico vendor in grado di fornire questa completa visibilità da mainframe a mobile.

La bella e la bestia
L’orchestrazione delle reti rappresenta l’anello più strategico dell’infrastruttura virtualizzata e gli operatori dovranno riconoscerlo”, ha commentato Jennifer Clark, Vice President di 451 Research, a proposito della sua analisi Orchestration and OSS: Beauty, Meet Beast (settembre 2015).
Le tecnologie Sdn (Software Defined Networking) e Nfv (Network Functions Virtualization), pur svolgendo un ruolo essenziale nella prossima generazione di reti per le telecomunicazioni, reti per datacenter e reti aziendali, ne accrescono notevolmente la complessità dal punto di vista della visibilità e della pianificazione, introducendo alcuni punti di potenziale defaillance prestazionale.
Ca Virtual Network Assurance, l’ultima nata del portafoglio Ca Agile Operations, è l’unica soluzione di Network Assurance di tipo Sdn/Nfv progettata per aiutare gli operatori a disporre di visibilità e affidabilità costanti su reti dinamiche operate in modalità self-service.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here