Ca Technologies cerca consulenti da formare per i servizi

Intende rafforzare l’organizzazione europea dei Professional Services. In Italia punterà su specialisti di sicurezza e compliance.

Ca Technologies ha annunciato il programma europeo Associate Services Consultant Programme (Ascp) per la formazione e il recruiting di giovani talenti specializzati nell'area del software per la gestione dell'It.
Già in corso in diversi Paesi europei la ricerca di candidati.

Gli Associate Services Consultant (Asc), oltre a sviluppare competenze e assumere responsabilità, dovrenno erogare servizi professionali legati a specifiche aree dell'offerta di Ca Technologies, aiutando i clienti a migliorare le performance dei loro ambienti It.

Il programma Ascp prevede la frequenza di un'academy intensiva. I candidati saranno addestrati e riceveranno la certificazione per determinati prodotti e, al termine del corso, assisteranno i clienti in tutta Europa.

Il programma consiste in due fasi: nella prima, Readiness, ogni candidato frequenterà un corso intensivo di tre mesi per nuovi assunti incentrato sulle soluzioni e sui servizi erogati da Ca Services, all'interno di un programma accademico e consulenziale. Nella seconda, Growth, i candidati applicheranno le best practice della divisione Ca Services, per implementare il prodotto prescelto in modo accurato ed efficiente presso l'ambiente del cliente.

I primi sei Asc europei si sono diplomati a maggio e sono già impegnati in implementazioni di Project & Portfolio Management con clienti del Regno Unito.

In Italia saranno assunti, formati e certificati alcuni Associates da preparare in materia di tecnologie di Security & Compliance Management.

In Germania nel programma entreranno altri candidati per sviluppare competenze nell'ambito delle soluzioni di Virtualization & Service Automation.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here