Ca cambia l’Erp. Con Sap

La società di Islandia ha scelto il made in Germany per rinnovare la contabilità, dotandosi anche di Bi, Crm ed e-procurement.

Qualche tempo fa, Ca aveva manifestato l'intenzione di cambiare il proprio sistema Erp investendo una cifra compresa tra i 5 e i 10 milioni di dollari. L'iniziativa, ufficialmente, era stata motivata con la volontà di dotarsi di un sistema di contabilità che prevenisse eventuali frodi, come quelle che nei mesi passati hanno causato al vendor un discreto scompiglio, oltre all'esborso di 225 milioni di dollari in compensazioni.


E ora il paventato progetto prende avvio con il passaggio a un nuovo sistema Sap focalizzato su quattro elementi chiave: finanza, business intelligence, Crm, e-procurement ed e-sourcing.


Perché Sap? In virtù della completezza dell'offerta e della facilità di integrazione, secondo Kevin Kern, Cio di Ca, che non ha voluto fare i nomi degli altri vendor considerati nella fase preliminare. Sembra comunque che sia stata posta in primo piano l'integrazione nativa di tutta l'offerta, che può offrire un unico fornitore, a discapico dei prodotti best of breed.


Il contratto rappresenta per Sap un fiore all'occhiello, da aggiungere alla lista di successi che hanno consentito alla società di crescere nelle vendite più di tutti i suoi principali concorrenti.


L'installazione riguarderà 15mila utenti e vede attualmente imegnate un'ottantina di persone Ca, affiancate da un team di Accenture


Tra l'installato di Ca figurano Masterpiece per la contabilità (che sarà sostituito) e PeopleSoft per la gestione delle risorse umane, che sarà invece mantenuto almeno fin quando la società non sarà focalizzata su altre aree.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here