Buono il 2008 di Quercia Software

Fatturato e utili cresciuti di oltre il 60%.

L'assemblea dei soci di Quercia Software ha approvato il bilancio 2008.

Il fatturato è stato di 57,1 milioni di euro, e ha registrato una crescita del 60,9% rispetto al precedente esercizio L'utile netto è salito a 6,6 milioni di euro, in crescita del 62,5%.

L'ingente crescita in parte è da ascrivere all'insourcing di quelle attività di Capitalia che rientrano nei business caratteristici di Quercia (Pos, Cbi, monitoraggio Atm), in seguito alla fusione del Gruppo Capitalia con il Gruppo UniCredit, in parte alla partenza del servizio di Fraud Management, oltre che alla capacità di diffusione delle tradizionali attività.

Per il 2009, come riporta una nota della società, l'Ad di Quercia, Fausto Bolognini, pensa di consolidare la crescita dei ricavi e di accrescere la competitività sul mercato con i servizi innovativi come quello di Fraud Management, il prodotto QPay per i pagamenti integrati della Gdo (Grande distribuzione organizzata), e il servizio DesQ per la fatturazione elettronica, ma anche di intraprendere nuovi percorsi in aree come i pagamenti contactless. E il recente progetto Pagovelox, sviluppato con la collaborazione con Banca Marche, MasterCard, CartaSi ne è una testimonianza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here