Buon primo semestre per Dedagroup

Investimenti e recupero di marginalità per il gruppo italiano.

Dedagroup ha chiuso il primo semestre 2009 confermando il trend positivo degli esercizi precedenti e tenendosi in linea con gli obiettivi delineati nel piano industriale 2008-2011.

La profittabilità lorda delle operazioni si è attestata attorno al 6%, un dato definito moderatamente positivo dall'Ad del Gruppo Gianni Camisa, in una nota, considerate la tensione sui prezzi che sta caratterizzando il mercato It nazionale, la minor incidenza delle capitalizzazioni sul conto economico e il peso più rilevante rispetto al passato delle voci di spesa per formazione e incentivazione del personale.

Nel semestre il Gruppo ha realizzato operazioni come l'acquisizione di Sintecop, il lancio dell'Erp SoftM Semiramis e lo sviluppo di iniziative verso i mercati esteri.
Rispetto all'anno scorso le operazioni nell'area Soluzioni Banche ha registrato un incremento di vendite e pipeline, aprendo buone possibilità per sbocchi commerciali nel 2010.

L'area Soluzioni Pubblica Amministrazione ha mantenuto un alto livello di diffusione, portando la quota nell'ambito dei sistemi gestionali per la Pal al 20% del mercato nazionale.

L'area dedicata alle soluzioni gestionali per le aziende ha presentato un sostanziale aumento del margine di contribuzione con buoni margini di crescita sul medio periodo, anche grazie alla nuova soluzione SoftM Semiramis.

A livello di consolidato di gruppo i ricavi sono passati dai 45 milioni di euro del primo semestre 2008 ai 48 del 2009.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here