Bt porta a Dhl Rfid e logistica green

Un accordo di collaborazione tecnologica per sviluppare servizi innovativi nell’ambito della gestione della supply chain. Anche in ottica green.

E' un accordo di partnership per l'innovazione quello che lega Bt e Deutsche Post Dhl.
Le due aziende hanno siglato una intesa di Global Innovation Partnership che riguarda in modo specifico la divisione Solutions & Innovations (DSI) di Dhl, responsabile di tutti i progetti di ricerca e sviluppo.

Obiettivo, sviluppare nuovi servizi logistici e nuovoe soluzioni tecnologiche.
In particolare, le due azinde, che si configurano entramble come player globali, hanno identificato nell'Rfid, nelle soluzioni di sicurezza per la supply chain e nella logistica green le principali aree di lavoro congiunto.
Per quanto rigaurda in specifico l'Rfid, le due aziende svilupperanno soluzioni di identificazione a radio frequenza che consentiranno di migliorare la visibilità e la tracciabilità delle merci lungo catene complesse.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here