Browser: Chrome supera Safari

La notizia viene riportata da alcune fonti statunitensi, anche se Net Applications non ha ancora pubblicato una nota di commento.
I dati, tuttavia, parlano chiaro.
Nelle ultime settimane Chrome ha ulteriormente scalato la classifica dei browser più utilizzati, posizionandosi, a sedici mesi dal suo debutto, in terza posizione alle spalle di Explorer e Firefox, e dunque superando Safari.

Secondo Net Applications, dunque, al comando della classifica dei browser più utilizzati si posiziona Explorer, con una share del 62,69%, seguito da Firefox, con il 24,61%, mentre il terzo posto spetta a Chrome, salito al 4,63%. Quarto è Safari, con il 4,46%, quinto Opera, al 2,4%, mentre Opera Mini chiude con un ancora modestissimo 0,53%.

Nelle ultime quattro settimane, va detto, Chrome è uscito in beta anche per le piattaforme Mac e Linux, e questo fatto ha sicuramente contribuito all’incremento nell’utilizzo.
La quota di Chrome risulta dunque accresciuta di uno 0,7% rispetto al mese precedente, mentre Safari non mette a segno che un modesto +0,1%.

L’ultimo mese dell’anno segna anche il mancato obiettivo di Firefox, che ancora non riesce a varcare la soglia del 25% come sperato.

Resta da segnalare l’inevitabile calo di Explorer, una volta al top con oltre il 90% di utilizzo, che scende di uno 0,92% al di sotto del 63%.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here