Broadbase porta l’analisi nelle applicazioni Crm di Nortel

Attraverso la divisione Clarify, Nortel sta rafforzando la propria offerta Crm, con l’integrazione delle procedure analitiche di Broadbase. Il risultato della collaborazione è la suite Analytic Applications, nella quale convergono il modello dei

Attraverso la divisione Clarify, Nortel sta rafforzando la propria
offerta Crm, con l'integrazione delle procedure analitiche di
Broadbase. Il risultato della collaborazione è la suite Analytic
Applications, nella quale convergono il modello dei dati di Clarify e
la tecnologia di segmentazione della clientela e di analisi di
Broadband. La combinazione dovrebbe aiutare le aziende a "scavare"
nei dati sui clienti, per migliorare il livello dei servizi e le
operazioni commerciali.
Gli sviluppi sono tuttora in corso. Il primo prodotto analitico,
Clarify Performance Manager, aiuta a determinare la via più
efficiente per indirizzare le chiamate e organizzare i centri di
contatto. Seguiranno altri prodotti, tra cui Customer Relationship
Analytics Application, con l'intento di consentire una miglior
segmentazione della clientela. Lo scopo è individuare i soggetti più
redditizi e costruire messaggi di marketing o commerciali indirizzati
a particolari gruppi d'utenza. L'operazione servirà a Nortel per
recuperare terreno su concorrenti come Oracle e Siebel, che si sono
portati avanti sul fronte del Crm analitico, la prima con tecnologie
proprie e la seconda in accordo con Informatica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here