L’utilità del nuovo spioncino digitale Brinno SHC500 non sta solo nel consentirci di vedere meglio chi c’è alla porta. Una visione chiara e nitida, grazie al display LCD da 2,7’’. Brinno SHC500 è in grado anche di scattare e salvare in memoria immagini o clip video.

Per la memorizzazione, lo spioncino utilizza schede Micro SD fino a 32 GB. Brinno SHC500 archivia nei formati di file Jpeg e Avi.

Uno spioncino digitale per la sicurezza della casa

Brinno SHC500, lo spioncino digitaleGrazie alle sue caratteristiche, Brinno SHC500 consente di tenere un registro digitale di chi si presenta alla porta di casa. Lo spioncino digitale consente di rivedere, in maniera semplice, le immagini catturate dei visitatori. Il produttore assicura anche la facilità d’installazione. Basta sostituire lo spioncino di casa con lo spioncino digitale, applicare la flangia circolare e posizionarvi sopra il dispositivo. Non c’è bisogno di operazioni particolari né di cavi. Per l’alimentazione Brinno SHC500 impiega quattro normali pile stilo AA. Per quanto riguarda l’autonomia, le batterie possono durare per 6 mesi o fino a 3.000 scatti.

L’accessorio è disponibile in due diverse versioni: con cilindro da 12 mm e da 14 mm. Le due varianti sono progettate rispettivamente per porte più sottili (28-58 mm di spessore) o robuste (43-80 mm). Lo spioncino digitale Brinno SHC500 è venduto a un prezzo consigliato di 199 euro.

Brinno SHC500 è distribuito in Italia da iPerGO, divisione di SofTeam che tratta prodotti tecnologici per il tempo libero e lo sport. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del produttore e su quello del distributore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here