Brick Reply: l’Operation Management per l’Industria 4.0

Si chiama Brick Reply ed è una piattaforma di MOM (Manufacturing Operations Management) per l’Industria 4.0 sviluppata da Reply su una piattaforma completamente open.
Brick Reply ha l’obiettivo di interfacciare macchine e sensori, coordinando i processi produttivi in ambito manifatturiero, sia in fase di configurazione, sia in fase di definizione delle sequenze di lavoro, sia ancora in fase di determinazione delle entità e della qualità dei dati raccolti dalle linee di produzione.

Disponibile sia in modalità as-a-service, dunque basata su cloud, sia on premise su infrastrutture dedicate, Brick Reply può integrarsi sia in contesti di fabbrica tradizionali, sia in contesti nei quali sono già in uso soluzioni IoT o nuovi dispositivi; soprattutto può essere implementata anche a isole o per linee produttive, in quei contesti nei quali il percorso di innovazione procede per step graduali.

Le funzionalità di Brick Reply

Le funzionalità, così come descritto sulla pagina del sito dedicato alla piattaforma, comprendono la configurazione del layout di produzione e dei diversi processi che si vogliono monitorare dall’Execution alla Manutenzione Macchinari, dall’OEE alle Dashboard di analisi KPI, il controllo di processo, l’analisi predittiva con l‘applicazione di algoritmi computazionali mirati a avere analisi predittive con il supporto di tecnologie in Cloud, l’integrazione di dispositivi IoT, grazie all‘utilizzo del “Brick BrownField HUB Connector”, con il quale la piattaforma è in grado di connettere via OPC-UA device più tradizionali quali PLC, RFID, o Barcode-Reader.
In particolare, proprio il Brick Hub Connector interpreta il concetto di Fog Computing centralizzando tutte le informazioni provenienti dal campo, evitando la ridondanza dei dati e mettendole a disposizione per il controllo di processo ed il monitoraggio complessivo dell’impianto.
Le informazioni scambiate all’interno della rete locale vengono convertite in messaggi IoT compliant per l’archiviazione sul cloud e la successiva analisi e condivisione ai fini di miglioramento dell’efficacia e dell’efficienza dell’intera fabbrica.
Il tutto integrato in una piattaforma adattabile alle esigenze del cliente e personalizzabile secondo i livelli di sicurezza specifici di ciascuna realtà aziendale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here