Borland vede C++ Builder vicino a Delphi

I tool per Windows verso un’unica grande famiglia, integrata.

Durante il prossimo anno Borland farà confluire C++ Builder dentro la linea di prodotti Delphi.


In tal modo i due tool di sviluppo per Windows potranno essere utilizzati all'unisono, in un senso di compatibilità orizzontale.


La mossa della società tende anche a dare una risposta a quell'installato che si chiedeva che ne sarebbe stato dell'ambiente di sviluppo a oggetti per Microsoft che buon successo aveva avuto, ma che era fermo al palo degli aggiornamenti praticamente dal lontano 2002.


Ora è il momento di aggiornarlo, non solo, ma anche di integrarlo con l'offerta Delphi, proprio per fargli trarre vantaggio della Visual Component Library (Vcl) e delle connotazioni framework dell'Ide.


L'aggiornamento di C++ Builder, ovviamente, sarà figlio dei tempi, ovvero conterrà funzioni versate all'Application lifecycle management.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here