La linea di auto per la mobilità ibrida ed elettrica della casa bavarese arriva su iPhone con BMW i Visualizer. E, per una casa e una gamma così importanti, non certo con un banale catalogo. L’app BMW i Visualizer utilizza la tecnologia di realtà aumentata ARKit di Apple.   

Lo avevamo visto anche nelle scelte editoriali del meglio del 2017 di App Store. Apple stessa aveva indicato nella realtà aumentata uno dei trend più importanti per le app nell’anno in corso. E, immaginiamo, lo sarà ancor di più nel prossimo futuro.

BMW i Visualizer, l’auto nell’iPhone

L’app creata da BMW ci consente di visualizzare ed esplorare interni ed esterni dei modelli i3, i3s e i8. Possiamo letteralmente collocare, in piena modalità realtà aumentata, l’auto nel nostro ambiente. Certo, ci vuole un ambiente grande abbastanza a contenerla, per un’esperienza immersiva ed efficace. Dopodiché posizioniamo il modello selezionato e lo ruotiamo e modifichiamo a piacimento.

BMW i Visualizer offre una serie di scelte di configurazione, come un tipico configuratore per modelli di autovetture. Solo che in questo caso possiamo salire sull’auto e interagire con essa. L’effetto della personalizzazione è di certo più coinvolgente che non in una piccola immagine statica d’anteprima.

Basandosi su ARKit, l’app richiede iOS 11. È disponibile sia per iPhone che per iPad ma, anche dal punto di vista hardware, funziona solo con i modelli compatibili.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here