Bmc presenta Patrol Storage Management 7

Ampliato il supporto alle applicazioni gestite e migliorate le funzionalità di accounting e previsione delle risorse dedicate allo storage.

Bmc Software presenta in questi giorni la nuova versione di Patrol Storage Management, la suite di strumenti gestionali di infrastrutture e sottosistemi storage. L'ultima release, la 7.0, amplia il supporto nativo alle applicazioni gestite. In particolare, al supporto ai database relazionali Sql Server e Oracle è stato aggiunto anche quello alle applicazioni Sybase, Siebel e Microsoft Exchange. Introdotte anche nuove funzionalità di valorizzazione dei costi di storage, che permettono di correlare gli asset e i costi ad essi associati a specifiche comunità di utenti, applicazioni, linee di business. Questo tool, abbinato alle soluzioni di reportistica disponibili all'interno della suite, permette di imputare correttamente i costi di storage in relazione alle esigenze dell'azienda e di ottimizzare l'utilizzo delle risorse. Tra le migliorie apportate anche l'opzione Capacity Planning, che permette di esportare i dati storici (in termini di performance, capacità, trend di aumento dell'occupazione dello spazio storage) in un altro modulo di Patrol, Performance Predict, che consente di effettuare analisi sul passato e previsioni sulla capacità complessiva che si renderà necessaria in futuro, in modo da gestire proattivamente le risorse di storage.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here