Bmc e Emc collaborano per la gestione dello storage

Dopo aver lasciato per qualche tempo disorientati i propri utenti, con la decisione di non sviluppare più un proprio prodotto di storage management, ora Bmc ne ha ceduto i diritti d’uso a Emc diventando rivenditore delle soluzioni del neo-partner.

3 luglio 2003 Lo specialista di gestione dei sistemi Bmc Software fungerà da rivenditore ufficiale delle soluzioni di storage management di Emc, che acquisisce i diritti sulla linea di prodotti Patrol Storage Manager dismessa dalla stessa Bmc. L'accordo, anticipato da tempo da molte voci che circolavano nell'ambiente del software gestionale, darà a Emc un immediato accesso alla cinquantina di clienti che avevano acquistato Patrol e sul lungo termine porterà all'interno della sfera di influenza di Emc migliaia di utenti finali di reti corporate. Un «enorme vantaggio», lo ha definito Bill Nelson, vice president di Emc per le soluzioni software. Bmc aveva deciso di sospendere le attività di sviluppo su Patrol all'inizio di quest'anno, in considerazione delle scarse opportunità di mercato. Secondo Nelson il prodotto è particolarmente efficace nella reportistica a livello di file system e singolo file, aree che con Emc ControlCenter sono meno coperte. Sarà Bmc ha mantenere la base clienti di Patrol, mentre Emc fornirà l'assistenza. Nel corso del tempo Emc punta a generare circa il 10% delle sue revenue software proprio da quei clienti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here