Amazon Managed Blockchain

Amazon Web Services ha annunciato la disponibilità generale di Amazon Managed Blockchain. Come è facile intuire, si tratta di un servizio completamente gestito che semplifica creazione e gestione di reti Blockchain scalabili.

Il nuovo servizio è dedicato alle aziende che desiderano consentire a più parti terze di eseguire transazioni e mantenere un registro verificabile. Senza la necessità, caratteristica delle reti blockchain, di un'autorità centrale attendibile.

I clienti del servizio hanno la possibilità di configurare una rete con tecnologia Blockchain in modo semplice. Una rete che abbracci account Aws multipli, realizzabile con pochi clic nella AwsManagement Console.

Amazon Managed Blockchain è chiaramente progettato per scalare per poter supportare migliaia di applicazioni e milioni di transazioni. Il tutto, utilizzando i framework open source più diffusi, come Hyperledger Fabric e Ethereum.

Creare reti blockchain diventa semplice

La nuova soluzione, illustra Aws, è particolarmente indicata per le aziende di settori quali finance, logistica, retail ed energia. Aziende che hanno la necessità di eseguire rapidamente transazioni che coinvolgono entità diverse.

In tali scenari, la tecnologia Blockchain offre la possibilità di eseguire contratti e condividere dati. Con una registrazione immutabile delle transazioni, ma senza la necessità di un’autorità centrale trusted.

Solitamente, per creare reti Blockchain, le aziende utilizzano framework come Hyperledger Fabric e Ethereum. Tuttavia, è il ragionamento di Aws, allestire le reti manualmente, utilizzando questi framework, è difficile e time consuming.

Ogni membro di una rete Blockchain deve eseguire il provisioning dell’hardware, installare il software, creare e gestire certificati per il controllo degli accessi e configurare le impostazioni di rete. Oltretutto, con l'aumentare dell'utilizzo di un'applicazione Blockchain, c’è molto lavoro da fare per scalare opportunamente la rete. Per attività quali il monitoraggio delle risorse su tutti i nodi, l'aggiunta o la rimozione dell'hardware e la gestione della disponibilità dell'intero network.

Amazon Managed BlockchainQuesta complessità, secondo Aws, è la ragione per cui molte aziende hanno in genere bisogno dell'aiuto di costose consulenze per la Blockchain. Con Amazon Managed Blockchain, il colosso di Seattle ha intenzione di dare una risposta a questo tipo di complessità.

L’offerta riguarda infatti un servizio blockchain completamente gestito che rende facile e conveniente per i clienti creare e gestire reti Blockchain sicure. Reti che possono scalare per supportare migliaia di applicazioni che eseguono fino a milioni di transazioni.

Come funziona Amazon Managed Blockchain

I clienti del servizio devono semplicemente scegliere il loro framework preferito. Hyperledger Fabric è supportato da subito, al momento del lancio; il supporto di Ethereum, annuncia Aws, arriverà entro quest’anno.

Dopodiché, aggiungono i membri alla rete e configurano i nodi che elaborano le richieste di transazione. Amazon Managed Blockchain si prende cura di tutto il resto. Creando una rete Blockchain che può estendersi su più account Aws e configurando il software, la sicurezza e le impostazioni di rete.

Oltre a semplificare la configurazione e la gestione delle reti Blockchain, Amazon Managed Blockchain fornisce delle semplici API. Queste consentono ai clienti del servizio di votare sulle iscrizioni alle loro reti. Nonché di ridimensionare più facilmente, sia in incremento che in diminuzione.

Amazon Managed Blockchain offre una gamma di istanze con diverse combinazioni di capacità di elaborazione e memoria. Per dare ai clienti la possibilità di scegliere il giusto mix di risorse per le loro applicazioni Blockchain.

Il servizio protegge inoltre i certificati per il controllo degli accessi alla rete utilizzando la tecnologia Aws Key Management Service. Ciò elimina la necessità per i clienti di configurare una propria archiviazione sicura dei certificati.

Amazon Managed BlockchainAmazon Managed Blockchain semplifica anche la replica delle transazioni su Amazon Quantum Ledger Database (QLDB). Questo offrirà un database di libro mastro completamente gestito: è al momento in limited preview e sarà generalmente disponibile nei prossimi mesi.

Per quanto riguarda Amazon Managed Blockchain, il servizio è disponibile da subito nell’Est degli Stati Uniti (Virginia settentrionale). Si espanderà, annuncia Amazon, in altre regioni nel corso del prossimo anno.

Ci sono già grandi aziende che utilizzano Amazon Managed Blockchain, tra cui AT&T, Nestlé e Singapore Exchange Limited.

Tuitte le informazioni informazioni su Amazon Managed Blockchain sono disponibili sul sito Aws, a questo link.

Amazon aveva offerto un’anteprima del servizio in occasione dell’evento re:Invent 2018.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome