Blockchain, progetti da rivedere entro tre anni

Secondo Gartner entro il 2021 il 90% delle attuali implementazioni delle piattaforme blockchain aziendali richiederà la sostituzione nel giro di 18 mesi perchè possano rimanere competitive, sicure ed evitare l'obsolescenza.

Come ha affermato Adrian Lee, senior research director di Gartner, le piattaforme blockchain sono emergenti e al momento attuale sono quasi indistinguibili in alcuni casi dalla tecnologia core sottostante.

Accade, secondo Lee, che molti decisori IT sovrastimino le capacità e i benefici a breve termine della blockchain dandole il ruolo di una tecnologia in grado di aiutarli a raggiungere i loro obiettivi di business, "creando così aspettative non realistiche nel valutare le offerte da fornitori di piattaforme e fornitori di servizi".

Oggi secondo Gartner il mercato della piattaforma blockchain è composto da offerte frammentate che spesso si sovrappongono o vengono utilizzate in modo complementare, rendendo confuse le scelte tecnologiche per i responsabili delle decisioni IT.

Per Lee ad aggravare il problema è il fatto che i fornitori di piattaforme utilizzano in genere una comunicazione che non si collega agli use case di un acquirente ai vantaggi aziendali.

A titolo di esempio, Lee spiega che il termine "transazioni" è più indicato in relazione alla blockchain, seguito da "sicurezza".

Anche se queste possono essere funzioni della tecnologia abilitante la blockchain, gli acquirenti sono ancora confusi su come queste funzioni vengano raggiunte o ciò che avvantaggia la blockchain si aggiunge ai processi esistenti.

Non ci sarà una piattaforma leader

Ciononostante, con l'aumentare degli interessi delle imprese per la tecnologia blockchain, il numero di vendor di piattaforme continua ad aumentare con l'ingresso sul mercato di un numero maggiore di nuovi soggetti.

Per Lee, "a causa della mancanza di un consenso del settore sul concetto di prodotto, sul set di funzionalità, sui principali requisiti applicativi e sul mercato di riferimento, non prevediamo che nei prossimi cinque anni ci sarà un'unica piattaforma dominante. Invece, ci aspettiamo che emerga un mondo multipiattaforma".

Mercato in rapida espansione

Secondo le ultime previsioni di Gartner entro il 2025 il valore della blockchain salirà a poco più di 176 miliardi di dollari, e successivamente aumenterà fino a superare i 3100 miliardi entro il 2030.

Per l'analista i product manager dovrebbero prepararsi a una rapida evoluzione, all'obsolescenza precoce, a uno scenario competitivo mutevole, al consolidamento futuro delle offerte e al potenziale fallimento delle tecnologie/funzionalità nella fase iniziale nel mercato delle piattaforme.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome