Blixer Idc raddrizza il tiro

A meno di due mesi di vita, la società controllata al 100% dalla holding Blixer Spa, sceglie di rifocalizzare la propria offerta sui servizi di Internet Data Center a valore aggiunto. Sicurezza e disaster recovery i veri leit motif dell’offerta

L'offerta di connettività voce e dati non basta più. Lo sa bene Blixer, che ha
scelto di rifocalizzare il business della propria controllata, Blixer Idc - nata
il 28 dicembre dello scorso anno - e specializzata, tra le altre cose, nella
fornitura di servizi di housing e hosting attraverso infrastrutture di Internet
Data Center. «Una scelta, quest'ultima, nata dalla volontà di tenere il
passo con un mercato, quello dell'Idc, che continua a crescere a tassi
significativi e nel quale l'hosting continua, e presumibilmente continuerà, ad avere un peso importante. Mentre l'Asp delude e continuerà a farlo, almeno
fino a quando le software house non cominceranno a ridisegnare le proprie
applicazioni in ottica Internet»
, ha sottolineato Aldo
Brambilla
, amministratore unico di Blixer Idc. Ma l'accento è ora sui
nuovi servizi di security management - erogati in partnership con Securmatics -
e di disaster & business recovery, «aree di estrema attualità che, solo
nel caso della gestione della sicurezza, in Italia pesano per oltre il 10%
sull'intero mercato dell'housing e dell'hosting
», ha affermato
Antonella Mamino, direttore generale di Blixer Idc.
Ma non
solo. Il target della società sono e rimangono le Pmi di casa nostra, circa il
70% dei 2.138 clienti tenuti a portafoglio da Blixer a fine 2001. A loro sono
dedicati i nuovi servizi di housing e hosting standard erogati a costi contenuti
per venire incontro a tutte le esigenze di mercato. Nuovo anche il modello di go
to market della società che, sul mercato italiano, continuerà a seguire i
clienti di grandi e medie dimensioni direttamente e con il supporto dei propri
business partner, mentre le Pmi e l'utenza 'domestica' saranno supportate dal
canale. Reseller nel primo caso, rebranded nel secondo. «Intendendo, con
quest'ultimo termine
- ha sottolineato Mamino -, un'intesa
secondo la quale i nostri partner si presenteranno sul mercato con il loro brand
mentre Blixer farà da delivery partner per quanto concerne tecnologia e
offerta
».
L'obiettivo, entro il 2003, è quello di conquistare la
leadership nel mercato dei servizi a valore aggiunto gestiti attraverso il Web.
Oltre alle banche e all'universo finance, il target di Blixer Idc spazia dalla
grande distribuzione all'industria.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here