Bill Gates: la Xbox per l’Iptv e home server in ogni casa

Il salotto torna al centro dell’attenzione, con nuove soluzioni per l’integrazione di tutte le diverse funzionalità e con un dispositivo centrale per l’archiviazione e il backup.

In attesa del keynote che domani mattina a San Francisco Steve Jobs terrà di fronte alla platea del MacWorld, è toccato a Bill Gates prendere la parola e inaugurare l'undicesima edizione del Consumer Electronics Show di Las Vegas, davanti a un pubblico di 5.000 persone.

Da qualche edizione ormai l'evento di Las vegas è l'appuntamento nel corso del quale tutti i principali player si danno appuntamento per mostrare mostrare non solo le ultime novità dei loro listini, ma anche e soprattutto le tendenze che domineranno l'intero comparto dell'elettronica di consumo nei prossimi dodici mesi.

In questo senso Bill Gates non ha mancato l'appuntamento e ha presentato una serie di novità che riportano al centro dell'attenzione il salotto di casa e la Xbox come media center per tutto l'intrattenimento familiare.

Proprio la Xbox 360 è destinata ad evolvere, diventando un vero e proprio set top box per l'Iptv, coniugando in un solo dispositivo lettore multimediale, radio, dvd player, stereo e tv.

Ma non c'è solo Xbox. Gates ha rilanciato in forma più definita l'idea di home server: un unico dispositivo da utilizzare come unità centralizzata per il backup di video, immagini, musica. Se ne parla per la fine dell'anno, ma già si sa che il cuore dei nuovi dispositivi sarà Windows Home Server. Il prezzo? Tra i 400 e i 500 dollari.

Naturalmente nel keynote di Bill Gates c'è stato ampio spazio anche per Windows Vista, il cui rilascio sul mercato aperto è previsto per la fine del mese. Nuovi pc, dai media center fino agli ultramobile, sono tutti in mostra a Las Vegas.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here