Bilancio positivo per il primo anno di Omnitel dentro Vodafone

Chiuso il primo esercizio dopo l’acquisizione con un fatturato in crescita del 24%.

Il primo esercizio di Omnitel Vodafone, in linea con la chiusura dell'anno finanziario di Vodafone, ha visto l'azienda mettere a segno ricavi per 4.984 milioni di euro, in crescita del 24% rispetto all'esercizio 1999/2000. Di questi, 4.520 milioni di euro sono ricavi ascrivibili ai servizi, in crescita del 28% sul precedente esercizio, mentre le spese operative
sono state pari a 1.164 milioni di euro.
Il risultato operativo lordo si è attestato a 2.311 milioni di euro, oltre il 30% in più rispetto al periodo precedente, mentre l'utile netto è pari a 1.333 milioni di euro, dopo imposte per 376 milioni di euro.
Grazie anche a un aumento di capitale di 1.150 milioni di euro, il livello di indebitamento finanziario al 31 marzo 2001 era di 63 milioni di
euro.
Il numero dei clienti Omnitel Vodafone ha raggiunto i 15,7 milioni alla fine del periodo, con l'acquisizione di 4,5 milioni nuovi clienti (+40%). Il numero delle SIM non attive, ovvero clienti Omnitel che pur possedendo un numero telefonico della società non ne hanno fatto uso negli ultimi 3 mesi, sono il 7% delle Sim totali.
I ricavi da SMS e dati sono saliti nell'anno del 122% a 275 milioni di euro, mentre volume di SMS inviati dalla clientela Omnitel è salito dell'85% nell'anno, portando il numero complessivo a 12,7 milioni di SMS al giorno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here