Bi self-service e user-driven con Qlik Sense Enterprise 3.0

Si chiama Qlik Sense Enterprise 3.0 e sarà disponibile dal prossimo giugno la piattaforma di analisi visiva integrata annunciata da Qlik, ora disponibile anche in coreano, polacco, cinese tradizionale e turco.
Alimentata dal motore di indicizzazione associativa brevettato QIX, l’ultima nata combina funzionalità di governance con capacità di analisi e visualizzazione dati per dare corpo a una moderna soluzione di Business intelligence.

Piattaforma, dati, analisi e cloud

In linea con i quattro elementi che caratterizzano la strategia di innovazione della società specializzata nella Visual Analytics, le funzionalità della nuova release presentate in anteprima in occasione del Qconnections 2016 di Qlik a Orlando, in Florida, mostrano migliorate capacità di gestione e amministrazione.
Oltre a supportare l’It anche per implementazioni effettuate in aree geografiche differenti, l’ultima nata annovera nuovi miglioramenti nell’interfaccia utente della Qlik Management Console, per favorire il corretto uso di applicazioni, oggetti e dati.
Quest’ultimi, ora provenienti anche da diverse fonti su Web, tra cui Twitter, Facebook e Google, e su cloud, tra cui Microsoft Dynamics CRM e SugarCRM, vengono riconosciuti automaticamente e suddivisi in campi distinti per l’analisi mentre una nuova interfaccia per i campi calcolati con auto-completamento permette agli utenti di creare campi derivati e trasformare i dati.
Inoltre, grazie a Qlik DataMarket è possibile accedere a una libreria completa di dati esterni direttamente da Qlik Sense e QlikView per consentire agli utenti di incrementare e incrociare le diverse informazioni per ottenerne altre provenienti sia da fonti di dati gratuite sia a pagamento.
A sua volta, con un canone mensile di 20 dollari, Qlik Sense Cloud Plus consente di condividere in modo completamente interattivo le app di Qlik Sense con un numero illimitato di utenti e utilizzando qualsiasi dispositivo, mentre a migliorare ulteriormente l’analisi ci pensa il pacchetto Qlik DataMarket Essentials, che comprende dati economici e relativi a valute, meteo, social di terze parti.

Nuovi modi di progettare oggetti nelle applicazioni data-driven

Obiettivo di Qlik Sense Enterprise 3.0 è anche offrire agli sviluppatori un nuovo hub di sviluppo per ottenere il massimo vantaggio dalla Qlik Analytics Platform per creare Web mash-up, applicazioni personalizzate, estensioni e widget, grazie a nuove funzioni, tra cui una nuova app di integrazione API, una API di visualizzazione per la creazione programmatica di analisi, e un nuovo ambiente di sviluppo integrato in Visual Studio.

 

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here