Bell Atlantic e Vodafone formano Verizon Wireless

Sta per nascere uno dei più grossi gestori di telefonia cellulare degli Usa con l’annunciata joint venture tra Bell Atlantic e Vodafone Air Touch. Il nuovo operatore si chiamerà Verizon Wireless ed entrerà in diretta concorrenza co

Sta per nascere uno dei più grossi gestori di telefonia cellulare
degli Usa con l'annunciata joint venture tra Bell Atlantic e Vodafone
Air Touch. Il nuovo operatore si chiamerà Verizon Wireless ed entrerà
in diretta concorrenza con At&t e Sprint. Se il progetto di fusione
tra Bell Atlantic e Gte sarà, come sembra, approvato entro il
prossimo mese di luglio, Verizon finirà per servire una base
costituita da oltre 24 milioni di abbonati al cellulare e quasi 4
milioni di abbonati a servizi di cercapersone. La copertura è estesa
al 90% della popolazione americana e al 96% delle maggiori 100 aree
metropolitane. Verizon dovrebbe investire almeno 3 miliardi di
dollari per potenziare questa rete e presto potrebbe essere quotata
in Borsa come società separata. Tra i servizi a valore aggiunto
saranno disponibili anche l'invio di brevi messaggi di testo e
funzionalità Web.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here