Bea è di Oracle

Con il via libera della Commissione Europea, l’operazione viene formalmente conclusa.

Nella giornata di ieri Oracle ha completato l’ acquisizione di Bea, operazione da 8,5 miliardi di dollari.

Il via libera definitivo è arrivato dopo la rimozione dell’ultimo ostacolo, rappresentato dal nulla osta da parte della Commissione Europea.

Le autorità statunitensi lo avevano già concesso nel mese di febbraio, mentre gli azionisti di Bea avevano approvato l’operazione lo scorso 4 aprile.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here