Barnes & Noble fa concorrenza ad Amazon

Dopo l’acquisizione di Fictionwise, Barnes & Noble annuncia l’apertura di un proprio store per gli e-book. E pensa anche ai reader.

È un annuncio importante quello fatto ieri da Barnes & Noble, che di fatto conferma quanto in queste settimane stiamo approfondendo qui, su www.01net.it.
Il mercato degli ebook è in pieno fermento e si sta preparando a quell ache qualcuno già chiama svoltra epocale, destinata a cambiare le regole e la sostanza dell'industria libraria.

Barnes & Noble, infatti, nella gironata di ieri ha annunciate che aprirà un proprio store die book, che proporrà, in linea con quanto già fanno Amazon da un lato e Sony dall'altro, a 9,99 dollari.

Lo store di Barnes & Noble comprenderà al suo varo qualcosa come 700.000 titioli, inclusi 500.000 privi di diritto d'autore proveniente da google, contando di aggiungerne ulteriori 300.000 entro la fine dell'anno.

Grande attenzione ai formati: tutti i contenuti saranno utilizzabili su iPhone, iPod Touch, BlackBerry, Windows e mac, ma non saranno utilizzabili con Kindle nè con il Reader di Sony.
In compenso, Barnes & Nobles ha stretto un accordo con Plastic Logic per l'eReader di quest'ultima, il cui lancio è previsto per l'inizio del prossimo anno.

Non esclude, B&N, il supporto di ulteriori dispositivi nel prossimo futuro, nè, in questa fase, rigetta l'ipotesi di un dispositivo a marchio proprio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here