Barebone, i consigli per un corretto assemblaggio

Mini pc –

dicembre 2005 La fase di monta

dicembre 2005 La fase di montaggio di un barebone è sicuramente
quella più delicata: la presenza di molti componenti uno vicino all’altro
può creare qualche problema, ecco qualche consiglio per riuscire al meglio
in questa impresa.

Seguire la sequenza di montaggio riportata sul
manuale

Ogni barebone presenta un sistema di montaggio differente; per questo motivo
è fondamentale consultare il manuale per apprendere la corretta sequenza
di assemblaggio.In alcuni casi è necessario fissare e collegare prima
una certa periferica rispetto ad un’altra, dato che solo in questa maniera
è possibile riuscire ad assemblare l’intero sistema.

Non forzare troppo durante l’inserimento
dei componenti

Molte parti dei sistemi barebone sono costruite in plastica; nonostante questo
materiale sia molto leggero è però allo stesso tempo molto delicato,
per questo motivo è necessario non forzare mai alcuni componenti (come
i canalizzatori d’aria) dato che in molti casi sono fissati semplicemente
ad incastro

Prima di acquistare una nuova scheda video,
controllare l’ingombro

Dato che lo spazio è una delle problematiche più importanti di
un barebone, qualora si desideri acquistare e installare una scheda video aggiuntiva
è necessario accertarsi delle misure: alcune schede video (specialmente
di fascia alta) possono non esser contenute dal sistema, vista la presenza di
numerosi condensatori. In molti casi il sistema non è nemmeno dotato
dell’alimentazione supplementare per schede video di fascia alta.

Eseguire il primo avvio senza aver fissato i
componenti

Una volta terminato il montaggio è consigliabile effettuare il primo
avvio del sistema con tutti i componenti non ancora fissati definitivamente:
qualora si presentassero problemi legati ad un montaggio sbagliato sarà
più semplice e veloce rimediare all’errore.

Pubblica i tuoi pensieri