AVM FRITZ!Box 7390, tutto il necessario per la comunicazione del piccolo ufficio

Il nuovo dispositivo, che amministra Adsl e Wi-Fi e funziona come NAS, dispone di 4 porte Gigabit-Ethernet e di 512MB di memoria per la gestire la telefonia, la segreteria telefonica e i dati condivisi. Funziona anche come server multimediale.

Racchiude tutte le funzioni più importanti per la
comunicazione in un solo apparecchio. Parliamo del
nuovo FRITZ!Box
Fon WLAN 7390 di AVM, un modello che combina WLAN, centralino telefonico (VoIP/ISDN/analogico),
stazione base DECT, server multimediale e NAS.

Permette poi di accedere alla banda larga con
velocità fino a 100 Mbit/s, e di avvalersi di qualsiasi tipo di
connettività internet, sia attraverso ADSL/ADSL2+  una rete LAN esistente.

Opera inoltre con chiavette UMTS/HSPA e offre tutte le funzioni di rete e
telefonia anche qualora collegato ad un modem via cavo.

Il nuovo router dispone di 4 porte Gigabit-Ethernet e consente
di impiegare parallelamente sia la tradizionale frequenza WLAN da 2,4 sia quella da 5-GHz.

FRITZ!Box 7390 monta inoltre una memoria interna da 512 MB, che consente a tutti gli utenti della rete di accedere ai
messaggi della segreteria, ai fax, ai contenuti multimediali o ai documenti
archiviati al suo interno.

Attraverso la funzione NAS (Network Attached Storage) tutti i
terminali collegati al FRITZ!Box possono condividere i contenuti in rete, potendo accedere anche da remoto, in modo
protetto. La capacità della memoria interna può essere estesa con una chiavetta USB o tramite dischi esterni USB.

Il nuovo dispositivo di Avm permette infine una gestione intelligente della
banda, per consentire l'impiego contemporaneo di applicazioni IP come VoIP,
Internet-TV (IPTV), streaming multimediale o il download di contenuti
Bittorrent.

Oltre alle connessioni IPv4, sono supportati i collegamenti IPv6 sia per la linea DSL sia per la rete locale.

Nella versione specifica per l'Italia, FRITZ!Box Fon WLAN 7390 sarà disponibile entro il mese di ottobre 2010 al prezzo di
289 euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here