Avaya consente di posticipare il pagamento

Una proposta finanziaria per agevolare le aziende che devono aggiornare da subito l’infrastruttura per le Tlc

Grazie all’offerta denominata Payment Deferral Program, Avaya Financial Services (Afs) permette alle aziende di posticipare fino a gennaio 2010 il pagamento dei prodotti acquisiti entro fino settembre.
Nel dettaglio, il programma, lanciato sulla base di esplicite necessità dei clienti Avaya, è rivolto alle aziende che hanno bisogno di aggiornare da subito l’infrastruttura per le telecomunicazioni, ma non hanno il budget per investire prima della fine dell’anno. Questi clienti, tramite la proposta finanziaria, possono acquisire le soluzioni Avaya Unified Communications, l’attrezzatura call centre e i servizi Avaya in cui la componente Avaya comprende almeno il 70% del costo totale della soluzione, e dilazionare il pagamento del primo canone fino a gennaio 2010. Dopo questo termine iniziale, il contratto prosegue con un tasso di finanziamento pari al 3,99% per 54 mesi.

La promozione è applicabile a tutti gli ordini inviati prima del 25 settembre 2009, mentre l'installazione e il collaudo devono essere completati entro il 21 dicembre 2009.

Afs aveva già proposto altre tipologie di offerte finanziarie, quale quella a tasso zero e l’Advanced Funding Program, creato per sostenere il flusso di cassa dei distributori e dei partner di canale, accreditando anticipatamente il valore del finanziamento, prima che l’installazione e il collaudo siano stati perfezionati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here