Autodesk guarda verso l’education

Pico è il distributore che si occuperà del programma che interessa alcuni mercati verticali

Dopo l'offerta online riservata a studenti e personale docente di università e scuole superiori, Autodesk punta con decisione verso il mercato education realizzando un programma che sarà veicolato dal proprio canale distributivo. Il programma, che interessa i mercati verticali meccanico, architettonico e Gis, è stato affidato a un distributore, Pico, che secondo Gianni Graziani channel sales manager di Autodesk, vanta un'adeguata conoscenza del settore education necessaria per creare un apposito canale di vendita. Pico, che ha sede a Reggio Emilia, distribuirà l'intera offerta di prodotti Education ai rivenditori certificati nelle diverse aree di specializzazione. Pico in linea si focalizzerà sui prodotti AutoCad, Inventor, Architectural Desktop e Mapguide. Il nuovo programma Education prevede che i rivenditori Autodesk commercializzino anche i prodotti Student per gli studenti universitari e delle scuole superiori fino a oggi venduti solo attraverso lo Store on line di Autodesk.

I prodotti
Autodesk Inventor Series 5.3: software di progettazione meccanica in 3D per il mercato manifatturiero.
Autodesk Architectural Desktop 3.3: soluzione per il mercato architettonico-edile che permette di lavorare in 3D o 2D sul disegno in fase di creazione.
Autodesk Map 5: basato su AutoCad 2002, fornisce ai professionisti Gis e ai cartografi nuove funzionalità per ridurre l'eccesso di dati ed errori e per creare
mantenere e analizzare mappe.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here