Aumenta la velocità dell’application server di Sun

La società ha inserito i processori UltraSparc III a 900 MHz nei nuovi server Sun Fire 3800, 4810 e 6800 di classe mid-range.

Sun Microsystems intensifica le azioni nei confronti del suo più diretto concorrente, Ibm, con l'inserimento di nuovi processori nei server della famiglia Sun fire, definiti “gli application server più veloci al mondo”. Il modelli Sun Fire 3800, 4810 e 6800 di classe mid-range, generalmente impiegati per l'esecuzione di applicativi Internet di tipo finanziario e transattivo, vengono ora equipaggiati con i processori UltraSparc III a 900 MHz. Le precedenti versioni in questa stessa famiglia non superavano il limite dei 750 MHz di frequenza di clock. L'accelerazione è in parte dovuta anche al passaggio dalle tecnologie di fabbricazione all'alluminio ai nuovi componenti al rame. Secondo Sun, l'attuale versione dei server Fire è notevolmente più rapida dei sistemi Ibm di pari classe. Per Chris Kruell, responsabile marketing del gruppo Enterprise Systems "le nostre prove di benchmark dimostrano che un sistema Sun Fire 6800 supera di qualche punto percentuale i sistemi di classe più elevata di Ibm. Ma in termini di rapporto prezzo/prestazioni il margine di vantaggio è favorevole a Sun di oltre 30 punti percentuali." Lo scetticismo tra gli esperti del settore è d'obbligo. Le prove svolte da Sun sarebbero state infatti condotte su un server a 24 vie messo a confronto con un Ibm p690 Regatta a 16 vie.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here