01net.Network
Accedi con Facebook Accedi con Twitter
Cerca powered by Google
In beta la nuova release di Intune

Software

In beta la nuova release di Intune

Microsoft annuncia la nuova release del software di management indirizzato alle piccole e medie imprese. Ora Intune può essere utilizzato per il deployment di software di terze parti.

mtdm

13 Luglio 2011

Tra le novità annunciate da Microsoft nel corso di queste giornatendella Workdwide Partner Conference, un posto di rilievo spetta al rilascio della beta della seconda release di Intune, la,soluzione di management cloud based indirizzata ad aziende di piccole e medie dimensioni, vale a dire da 25 a 500 pc.

L'aggiornamento arriva a quattro mesi di distanza dal rilascio della prima versione e include una serie di funzionalità richiestenda partner e utenti quali la possibilità di usare Intune per il deployment del software, non solo Windows, la gestione delle licenze, l'analisi da remoto dei pc per la ricerca di malware.

Proprio la possibilità di utilizzare Intune per il deployment di software di terze parti, e non solo gli aggiornamenti di Windows è una delle funzionalità maggiormente richieste: ora la funzionalità è attiva sia per tutte le soluzioni Microsoft, come Office 2010, sia per quelle di terze parti, come ad esempio Adobe.
Naturalmente, oltre al deployment di applicazioni terze, Intune consente anche l'aggiornamento di quelle già installate.

Un'altra delle funzionalità richieste dai partner e dagli utenti è la gestione delle licenze di terze parti. Anche in questo caso, Intune può essere utilizzato per analizzare quali sono i software presenti sulle macchine gestite e verificare se se ne detiene regolare licenza.

Il nuovo Intune sarà disponibile in versione definitiva nel corso dell'anno e l'upgrade sarà gratuito per chi già lo utilizza.
Errore del database

Errore nello stabilire una connessione al database

Le iGuide di 01net

MPN Journal Microsoft 04 MPN Journal Microsoft 04

Tutte le iGuide di 01net

Le newsletter di 01net

Iscriviti

Europarlamento24 EPeople

Con il supporto del Parlamento europeo
Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione Europea nel contesto del programma di sovvenzione del Parlamento Europeo per la comunicazione. Il Parlamento Europeo non ha partecipato alla sua preparazione e in nessun caso è responsabile o vincolato per le informazioni contenute e le opinioni espresse nel contesto del progetto.
In accordo con la legge vigente, gli unici responsabili sono gli autori, le persone intervistate, gli editori o i soggetti di trasmissione. Il Parlamento Europeo non può essere ritenuto responsabile per gli eventuali danni diretti o indiretti che possono scaturire dall'implementazione del progetto.
Focus

Net Retail, istantanea da una società in cambiamento Tutti gli indicatori mostrano una discontinuità con il ...

L'It diventa strategica anche in Italia Le tendenze che decidono il futuro dell’It nelle ...

Fiocco rosa in redazione Lieto evento per la redazione di 01net.it. Benvenuta Anita...

IoT: oltre i vantaggi le sfide si chiamano sicurezza e privacy Sul fatto che l'abitazione connessa diventerà presto realtà ...

Stampa 3D e building sostenibile: ci siamo Il roadshow di 3DPrint Hub fa tappa a Bari il 27 e 29 ...

Cloud, ecommerce e IoT: sarà questa l'Ict italiana Il 45esimo rapporto Assinform trova tre vettori di speranza....

Ad Apple piacciono i manager del lusso Dopo Burberry e Yves Saint Laurent, Apple chiama un nuovo ...


Eventi
Agosto 2014

Forum Anes 2013 7° Forum Nazionale Editori Tecnici Professionali ... (05 Novembre 2013)

Documenti informatici nell'era del social Durante l'evento si approfondirà in particolare una soluzione che innova decisamente il modo di fare gestione ... (06 Novembre 2013)

  • Bottone_SMP_new
  • Applicando_App_bottone
  • webdieci_bottone

New Business Media

New Business Media Srl. Tutti i diritti riservati.

Sede legale Via Eritrea 21 - 20157 Milano - Codice fiscale, Partita IVA e Iscrizione al Registro delle imprese di Milano: 08449540965