Arrivano i primi prodotti Sony Ericsson

Si tratta dei modelli T86i, Z700 (indirizzato ai gamer) e P800. Si tratta dei tre modelli di un Gsm tri-band che funge anche da Pda, supporta Gprs e Bluetooth, integra una fotocamera e usa il sistema operativo Symbian 7.0.

Dopo aver tanto parlato di strategie, ecco i prodotti. Sony Ericsson ha
infatti presentato tre nuovi telefoni cellulari, i primi da quando le due
società hanno dato vita alla joint venture. I tre modelli sono il P800, lo Z700
e il T68i.


Dei tre, il P800 rappresenta il fiore all'occhiello della
nuova gamma. Si tratta infatti di un dispositivo Gsm tri-band (ma supporta anche
il Gprs) che si avvale di Bluetooth per il dialogo con un altro telefonino o con
il computer. Lo schermo Lcd a colori ha una risoluzione di 208 x 320 pixel e, in
pratica, ha le stesse dimensioni del telefono. Un flip che svolge la funzione di
tastiera ne ricopre la parte inferiore. Quando si vuole usare il P800 come Pda,
basta sollevare il flip e si ha tutto il display disponibile. In questo modo si
possono utilizzare tutte le funzione tipiche di un Personal Digital Assistant,
si può navigare in Internet e magari scaricare dei video-clip, oppure
visualizzare file in formato PowerPoint, Word o Excel. Queste opportunità sono
rese disponibili dalla presenza della versione 7.0 del sistema operativo
Symbian, il quale integra anche il runtime Java 2 Micro Editon e ciò permette di
far girare applicazioni o giochi sviluppati in Java.
Ciliegina sulla torta,
nella parte posteriore il P800 dispone di una fotocamera che permette di
scattare fotografie (possono essere memorizzare sino a 200 immagini 160 x 160)
per poi inviarle, quali Mms, ad amici o conoscenti direttamente tramite il
telefonino. La disponibilità del prodotto è prevista per dopo l'estate. Di
prezzo ancora non si parla, ma i responsabili Sony hanno già anticipato che "non
costerà poco".


Disponibile anch'esso per la campagna natalizia è lo Z700,
un prodotto molto simile al P800 che però si indirizza esplicitamente ai gamer.
Nella dotazione si base sono presenti i giochi Charlie's Angels e Men in black;
altri, sempre basati su Java, possono essere scaricati da Internet. Anche lo
Z700 è un prodotto Gsm (però solo dual band) che supporta Gprs e Bluetooth.


Dal canto suo, il T68i è un restyling del T68 che offre una
serie di nuove funzionalità volte alla gestione delle immagini. In questo senso,
è il primo cellulare a disporre come standard del supporto dei messaggi Mms,
caratteristica questa che, affermano in Sony, entro il prossimo anno sarà comune
a tutta la gamma di tefonini. In particolare, il T681 si può avvalere dei Mms
per spedire immagini, come per esempio le fotografie riprese con la nuova
CommuniCam Mca-20. Ricordiamo che tali immagini possono essere inviate anche
tramite il client di e-mail integrato. Il T68i consente di memorizzare 14
fotografie nel formato Vga oppure 200 in Qvga (160 x 160). Queste possono essere
usate come sfondo del display o associate ai numeri telefonici memorizzati,
cosicché, in caso di chiamata, si può vedere direttamente il volto di chi ci sta
cercando. La disponibilità del T68i dovrebbe essere immediata.


Assieme ai telefoni, Sony Ericsson ha presentato la Pc Card
Gc75, una modem card Gprs tri-band indirizzata ai
noteboook.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here