Arriva WebSphere Portal 5

L’ultima release del middleware di Ibm cerca di trovare linfa nel crescente focus delle aziende per gli aspetti pratici delle proprie iniziative It.

29 luglio 2003 Le aziende, oggi, badano soprattutto agli aspetti pratici, nel momento in cui decidono di fare investimenti informatici. Per questo, WebSphere Portal 5, che Ibm ha appena iniziato a commercializzare, propone soprattutto semplificazioni, a partire dall'installazione, per arrivare all'integrazione dei contenuti e all'amministrazione. A ciò si aggiungono capacità addizionali nel document management, nell'integrazione portlet e nella ricerca.

Le migliore sono state studiate per consentire agli utenti di interagire più facilmente con il software. Ad esempio, la presenza di software componentizzato consente alle aziende di partire con strutture di portale minime e integrare nuovi elementi quando se ne ha la necessità. Da un punto di vista amministrativo, utenti o gruppi possono ereditare ruoli e autenticazioni di utenti esistenti, riducendo il tempo necessario per creare nuovi profili. WebSphere Portal 5 potenzia anche le capacità di integrazione di contenuti, attraverso opzioni di costruzione che possono attingere dalle applicazioni aziendali di back end.


Il prodotto di Ibm offre anche tool di document management integrati, che consentono di creare, pubblicare e condividere documenti direttamente attraverso il portale, usando una tradizionale struttura a cartelle per organizzarli. Inoltre, è presente una funzione "click to action", che agevola l'interoperabilità dei portlet, per creare script di processi di business che puntano a una serie di procedure automatizzate, basate su un task iniziale.


I prezzi di Portal 5 restano invariati rispetto alla versione precedente e partono, per la versione enterprise, da 87mila dollari per processore, mentre quella per medie aziende adotta prezzi da 33mila dollari per processore o 85 dollari per utente (con un minimo di 20).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here